Il rimborso spese professionisti, come funziona?

Spese professionisti e partite iva: rimborsiIl rimborso spese per i professionisti deve considerare due classi di appartenenza. Il rimborso delle spese può riguardare le anticipazioni effettuate in nome e per conto del cliente che devono essere documentate dalla fattura d’acquisto intestata allo stesso cliente. Si tratta di spese di cancelleria, valori bollati, vidimazioni e altre spese anticipate dal professionista che non rientrano nel reddito del professionista e non sono soggette a ritenuta d’acconto o a rivalsa nei confronti dell’INPS. Inoltre non sono soggetti ad IVA da parte del professionista perché già calcolata nella fattura d’acquisto. Quando il rimborso riguarda spese sostenute per lo svolgimento dell’attività professionale esso concorre alla formazione del reddito del professionista per cui tali spese sono soggette a ritenuta d’acconto, a rivalsa INPS e al trattamento IVA. Rientrano in questa categoria i rimborsi forfettari per indennità di trasferta, le diarie, le indennità chilometriche e di viaggio non documentate oppure le spese di vitto, viaggio e alloggio documentate e sostenute al di fuori del Comune dove il professionista ha il domicilio fiscale. ... CONTINUA

Ritardi o errori in Unico: il nuovo Ravvedimento, la compilazione, i codici tributo per abbattere le sanzioni

Modello unico dell'agenzia delle entrateSe avete commesso errori nella compilazione del modello Unico, nel calcolo del saldo o degli acconti sulle imposte o siete semplicemente in ritardo potete fare riferimento al nuovo ravvedimento operoso per sanare le vostre posizioni abbattendo così notevolmente il rischio di vedersi notificare un avviso bonario o una cartella di pagamento. ... CONTINUA

Dichiarazione dei redditi unica congiunta (730): convenienza e come compilarla

730I coniugi possono presentare il  730 congiunto o dichiarazione dei redditi congiuntamente, il chè se a primo avviso potrebbe presentare un risparmio di tempo, in realtà vi sveliamo che non rappresenta alcuna convenienza in termini di minori tasse da pagare o imposte da versare. Giova ricordare infatti che la dichirazione dei redditi sarà unica ma i moduli da compilare saranno distinti (come se avessimo due dichirazioni deri redditi distinte) solo che andranno presentate insieme e andranno sommati algebricamente i risultati. ... CONTINUA

Modello Istanza di rateizzazione dei debiti verso Equitalia dalle cartelle di pagamento

rateizzazione cartelleNel seguito vi inoltro un modello per presentare istanza (*)  di riammissione alla rateizzazione qualora foste decaduti dal beneficio per non aver pagato oltre le otto rate come avevamo ampiamnto discusso nell’articolo dedicato appositamente alla richiesta di rateizzazione del debiti tributari sulle cartelle di pagamento Equitalia che potrebbe esservi molto utile. Lo stesso modello lo potete riadattare anche per la richiesta iniziale dei debiti fiscali ... CONTINUA

Nuove Sanzioni Penali per evasione fiscale, fatture false, omessa dichiarazione dei redditi e altre

sanzioni penali in ambito fiscale (foto delle classiche manette)Dopo aver parlato di evasione fiscale ed elusione fiscale parliamo delle possibili sanzioni penali nel diritto tributario che potrebbe accadere non solo a seguito di comportamenti illeciti ma anche a seguito di errori nella compilazione della dichiarazione o per aver emesso sanzioni false ma anche in altre situazioni che possono non essere commesse o anche in situazioni in cui non diresti mai che la sanzione potrebbe diventare così grave. ... CONTINUA