Aliquote IMU TASI 2020 Comune di Milano: prima casa e seconda casa Scadenza e versamento

Nell’articolo trovate le Aliquote IMU e TASI 2020 che i contribuenti del Comune di Milano dovranno pagare attraverso il modello F24  o bollettino postale entro le scadenze di seguito descritte e secondo le modalità di calcolo indicate nella apposita tabella

Il calcolo viene esplicitato sia per i proprietari della prima sia della seconda casa o anche per negozi e uffici. Le modalità di pagamento non hanno subito novità mentre il perimetro di applicazione delle esenzioni e le eccezioni di versamento si sono leggermente allargate.

IMU e TASI sulla prima casa non si deve versare in quanto godono dell’esenzione tranne nel caso di abitazioni di lusso. Per prima casa si intende l’abitazione principale ossia quella casa dove per intenderci oltre alla residenza anagrafica avete la dimora abituale vostra o dei vostri familiari a carico.

La scadenza per effettuare il pagamento della prima rata di acconto IMU  è fissata per il 16 giugno mentre il saldo IMU scade il 16 dicembre.

>>> Sintesi Novità IMU 2020

Calcolo IMU 2020 Comune di Milano

Nel seguito una utilissima tabella per il calcolo a seconda delle categoria :




CAT. CATASTALE TIPOLOGIA CRITERI DI CALCOLO IMU Competenza
A/1, A/8, A/9 Abitazioni di pregio di vario genere RC*1,05*160/100*aliquota Comune
A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7, A/11 Abitazioni di vario genere RC*1,05*160/100*aliquota
A/10 Uffici RC*1,05*80/100*aliquota Comune
da B/1 a B/8 Collegi, scuole, caserme, ospedali pubblici, prigioni RC*1,05*140/100*aliquota Comune
C/1 Negozi RC*1,05*55/100*aliquota Comune
C/2, C/6, C/7 Box auto e garage, magazzini, tettoie non pertinenziali ad abitazioni principali RC*1,05*160/100*aliquota Comune
C/3, C/4, C/5 Laboratori artigiani, palestre e stabilimenti balneari e termali senza fini di lucro RC*1,05*140/100*aliquota Comune
D/1, D/2, D/3, D/4, D/6, D/7, D/8, D/9, D/10 Capannoni industriali, fabbriche, centri commerciali, alberghi, teatri, cinema, ospedali privati, palestre e stabilimenti balneari e termali con fini di lucro, compresi i fabbricati rurali strumentali(*) Dal 2013: RC*1,05*65/100*aliquota Anno 2012:RC*1,05*60/100*aliquota Stato (+Comune)
 
D/5 Istituti di credito, cambio e assicurazioni RC*1,05*80/100*aliquota Stato
Terreni agricoli Terreni agricoli RD*1,25*135/100*aliquota Comune
Terreni agricoli condotti da coltivatori diretti o da imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola. Terreni agricoli condotti da coltivatori diretti o da imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola. Dal 2014: RC*1,25*75/100*aliquota (**) Anno 2012 e 2013: RD*1,25*110/100*aliquota (**) Comune
Aree fabbricabili (in questa tipologia rientrano anche i fabbricati collabenti (Cat F2). Vedi Sentenza Corte di Cassazione n. 5166/2013   Valore di mercato al 1° di gennaio di ogni anno/100*aliquota Comune

 

Chi deve pagare la TASI 2020 per il Comune di Milano?

La TASI 2020 è stata abolita e ricompresa nell’IMU come avrete avuto modo di leggere nell’articolo dedicato alle Novità IMU

Calcolo Base imponibile IMU

La base imponibile dell’IMU e della TASI sono le stese e si ottengono dalla rendita catastale rivalutata del 5% a cui applicare il moltiplicatore sotto descritto che varia in funzione della categoria catastale.

La  moltiplicazione che dovete fare per ottenere la base imponibile è

RC*1,05*moltiplicatore=base imponibile

Moltiplicatori IMU

160 per le abitazioni del gruppo A  (esclusa la categoria catastale A10) e categorie C2, C6 e C7, 140 per i fabbricati del gruppo catastale B, C3, C4 e C5, 80 per la categoria catastale D5 e A10 (uffici e studi privati), 60 per il gruppo catastale D, escluso D5, 55 per la categoria catastale C.

La base imponibile andrà poi moltiplicata per l’aliquota dell’IMU o della TASI a seconda dei casi. Una volta ottenuto il valore da versare passiamo alle modalità di pagamento

Modalità di pagamento

Quelle del 2018 sono invariate rispetto allo scorso anno 2017 per cui non avete problemi al momento. Rispetto alle modalità di pagamento va utilizzato il modello di versamento F24 emanato dall’Agenzia delle Entrate utilizzando i codici tributo che trovate sotto.

Modalità Versamento IMU 2020 Protocollo n. 214429 2020 Agenzia Entrate

Scadenze IMU TASI Comune Milano

Acconto IMU: entro il 16 giugno di ogni anno

Saldo IMU: entro il 16 dicembre

Acconto TASI: abolita dal 2020

Saldo TASI: abolita dal 2020

Se optate per il pagamento dell’IMU  in un’unica soluzione allora tutta entro il 16 giugno di ogni anno ma se ricade di sabato o domenica il termine è prorogato al primo giorno lavorativo succssivo (esempio 17 giugno 2018).

Comuni della Lombardia e limitrofi di Milano

Le Aliquote devono essere deliberate dal Giunta Comunale di Milano ma al momento vale quella del 2020 in quanto il comune ancora non ha deliberato quelle per il 2020. Il versamento per cui avverrà sulla base di quelle e poi a dicembre si effettuerà il conguaglio.

Aliquote IMU comune MIlano Delibera 2020

IUC(IMU-TARI-TASI)/IMI/IMIS: Regolamenti e delibere aliquote/tariffe

Risultato interrogazione

Anno: 2020

Comune Codice Provincia Indirizzo email (*)
MILANO F205 MI [email protected]

(*) Indirizzo e-mail comunale cui rivolgersi per ottenere informazioni equivalenti a quelle presentate nei documenti digitali.

Per il 2020 al momento infatti non ci sono delibere di approvazione delle aliquote relative all’anno 2020 per cui si prenderà quella per il 2019 .Non ci sono regolamenti relativi all’anno 2020.

Verifica Aliquote IMU 2020

Mi raccomando sempre di verificare sul sito del comune di ubicazione dell’immobile se è stata approvata la delibera comunicale con le nuove aliquote.

  1. Calcolo IMU
  2. Ravvedimento Operoso (pagamento in ritardo di IMU e TASI)

L’importo da pagare viene calcolato con le seguenti modalità:

  • entro il 14° giorno dalla scadenza
    • maggiorato della sanzione ridotta pari allo 0,1% per ogni giorno di ritardo e degli interessi, calcolati al tasso dello 0,1% annuo fino al 31/12/2018 e dello 0,3 % dall’1/1/2019
  • dal 15° giorno al 30° giorno dalla scadenza
    • maggiorato della sanzione ridotta pari al 1,5% e degli interessi calcolati al tasso  dello 0,1% annuo fino al 31/12/2018 e dello 0,3 % dall’1/1/2019
  • dal 31° giorno al 90° giorno dalla scadenza
    • maggiorato della sanzione ridotta pari al 1,66% e degli interessi calcolati al tasso  dello 0,1% annuo fino al 31/12/2018 e dello 0,3 % dall’1/1/2019
  • dopo 90 giorni dalla scadenza ed entro il termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno dell’imposta, cioè entro il 31 dicembre dell’anno successivo
    • maggiorato della sanzione ridotta pari al 3,75% e degli interessi calcolati al tasso dello 0,1% annuo fino al 31 dicembre dell’anno dell’imposta e dello 0,3 % dal’1° gennaio dell’anno successivo.

Puoi effettuare il calcolo personalmente o con l’aiuto di un nostro operatore. Vedi di seguito le varie possibilità.

Programma di Calcolo IMU Milano

Se proprio on ve la sentite di fare questa moltiplicazione abbiamo a disposizione anche un programma di calcolo del comune di Milano che vi consente di determinare la tassa da pagare.

Programma di calcolo Imu Milano

Codici Tributo da utilizzare

Nel seguito i codici tributo da utilizzare con gli esempi di compilazione: Codice tributo 3958 TASI abitazione principale e relative pertinenze, codice tributo 3959 TASI fabbricati rurali ad uso strumentale, codice tributo 3960 TASI aree fabbricabili, codice tributo 3961 TASI altri fabbricati.
Per gli enti pubblici i codici tributo Tasi 2018 da utilizzare nel modello f24 EP sono il 374E per i Tasi, fabbricati rurali ad uso strumentale, il codice 375E per le aree fabbricabili, 376E per gli altri fabbricati e codice 377E per la quota di interessi relativi alla Tasi.

In alternativa il bollettino TASI 2018, da compilare e pagare in posta.

Ritardo o errori nel versamento dell’IMU o della TASI

Potete consultare l’articolo dedicato al ravvedimento Operoso IMU TASI dove trovate le modalità di calcolo per ravvedersi. L’assunto è sempre che prima vi accorgete dell’errore e più base saranno le sanzioni e gli interessi da pagare. Vi anticipo che sono piuttosto contenuti per cui sbrigatevi qualora vi siate accorti dell’errore.

https://www.tasse-fisco.com/case/pagamento-imu-cambio-residenza-variazione/13265/

https://www.tasse-fisco.com/case/imu-tasi-casa-assegnata-ex-moglie-figlio-affidamento/31799/

https://www.tasse-fisco.com/case/novita-imu-cosa-cambia-acconto-saldo-2020-2021-2022/50325/

 

COMUNE
ABBIATEGRASSO
AFFORI – (comune soppresso)
AGLIATE – (comune soppresso)
ALBAIRATE
ARCAGNA – (comune soppresso)
ARCAGNANO – (comune soppresso)
ARCONATE
ARESE
ARLUNO
ASSAGO
BAGGIO – (comune soppresso)
BALSAMO – (comune soppresso)
BARANZATE
BARATE – (comune soppresso)
BARBAIANA – (comune soppresso)
BAREGGIO
BARGANO – (comune soppresso)
BASIANO
BASIGLIO
BELLINZAGO LOMBARDO
BERNATE TICINO
BESATE
BESTAZZO – (comune soppresso)
BIENATE – (comune soppresso)
BINASCO
BINZAGO – (comune soppresso)
BIRAGO – (comune soppresso)
BISENTRATE – (comune soppresso)
BOFFALORA SOPRA TICINO
BOLDINASCO – (comune soppresso)
BOLGIANO – (comune soppresso)
BOLLADELLO – (comune soppresso)
BOLLATE
BONIROLA – (comune soppresso)
BORNAGO – (comune soppresso)
BOTTEDO – (comune soppresso)
BRESSO
BRIAVACCA – (comune soppresso)
BRUSUGLIO – (comune soppresso)
BRUZZANO DEI DUE BORGHI – (comune soppresso)
BUBBIANO
BUCCINASCO
BUSCATE
BUSSERO
BUSTIGHERA – (comune soppresso)
BUSTO GAROLFO
CA’ DE’ MAZZI – (comune soppresso)
CA’ DE’ ZECCHI – (comune soppresso)
CA’ DEI BOLLI – (comune soppresso)
CA’ DELL’ACQUA – (comune soppresso)
CAJELLO – (comune soppresso)
CALO’ – (comune soppresso)
CALVIGNASCO
CAMBIAGO
CAMPOLUNGO – (comune soppresso)
CANEGRATE
CANTONALE – (comune soppresso)
CAPRIANO DI BRIANZA – (comune soppresso)
CARPIANO
CARUGATE
CASARILE
CASELLE D’OZERO – (comune soppresso)
CASIRATE OLONA – (comune soppresso)
CASOLATE – (comune soppresso)
CASONE – (comune soppresso)
CASOREZZO
CASSANO D’ADDA
CASSINA ALIPRANDI – (comune soppresso)
CASSINA AMATA – (comune soppresso)
CASSINA BARAGGIA – (comune soppresso)
CASSINA DE’ GATTI – (comune soppresso)
CASSINA DE’ PECCHI
CASSINA NUOVA – (comune soppresso)
CASSINA POBBIA – (comune soppresso)
CASSINA SAVINA – (comune soppresso)
CASSINA TRIULZA – (comune soppresso)
CASSINETTA DI LUGAGNANO
CASSINO D’ALBERI – (comune soppresso)
CASTANO PRIMO
CASTEGNATE OLONA – (comune soppresso)
CASTELLAZZO DE’ BARZI – (comune soppresso)
CASTELLETTO MENDOSIO – (comune soppresso)
CASTIRAGA DA REGGIO – (comune soppresso)
CAVAIONE – (comune soppresso)
CAVIAGA – (comune soppresso)
CAZZANO BESANA – (comune soppresso)
CEDRATE – (comune soppresso)
CEPPEDA – (comune soppresso)
CERCHIATE – (comune soppresso)
CERNUSCO SUL NAVIGLIO
CERRO AL LAMBRO
CERRO MAGGIORE
CESANO BOSCONE
CESATE
CHIARAVALLE MILANESE – (comune soppresso)
CHIOSI D’ADDA VIGADORE – (comune soppresso)
CHIOSI DI PORTA D’ADDA – (comune soppresso)
CHIOSI PORTA CREMONESE – (comune soppresso)
CHIOSI PORTA REGALE – (comune soppresso)
CHIOSI UNITI CON BOTTEDO – (comune soppresso)
CINISELLO – (comune soppresso)
CINISELLO BALSAMO
CISLIANO
COAZZANO – (comune soppresso)
COLNAGO – (comune soppresso)
COLOGNO MONZESE
COLTURANO
COLZANO – (comune soppresso)
CONCESA – (comune soppresso)
COPRENO – (comune soppresso)
CORBETTA
CORMANO
CORNAREDO
CORNELIANO BERTARIO – (comune soppresso)
CORPI SANTI DI MILANO – (comune soppresso)
CORSICO
CORTE SANT’ANDREA – (comune soppresso)
COSTA AL LAMBRO – (comune soppresso)
CRESCENZAGO – (comune soppresso)
CUGGIONO
CUSAGO
CUSANO MILANINO
CUVIRONE – (comune soppresso)
DAIRAGO
DERGANO – (comune soppresso)
DRESANO
DUGNANO – (comune soppresso)
FAGNANO SUL NAVIGLIO – (comune soppresso)
FIGINO DI MILANO – (comune soppresso)
FURATO – (comune soppresso)
GAGGIANO
GARBAGNATE MILANESE
GARBATOLA – (comune soppresso)
GAREGNANO – (comune soppresso)
GATTERA MAIOCCA – (comune soppresso)
GESSATE
GORGONZOLA
GORLA PRECOTTO – (comune soppresso)
GRANCINO – (comune soppresso)
GRAZZANELLO – (comune soppresso)
GRECO MILANESE – (comune soppresso)
GREZZAGO
GROPPELLO D’ADDA – (comune soppresso)
GUAZZINA – (comune soppresso)
GUDO VISCONTI
GUGNANO – (comune soppresso)
INCIRANO – (comune soppresso)
INDUNO TICINO – (comune soppresso)
INVERUNO
INZAGO
ISOLA BALBA – (comune soppresso)
LACCHIARELLA
LAINATE
LAMBRATE – (comune soppresso)
LARDERA – (comune soppresso)
LEGNANO
LIMITO – (comune soppresso)
LINATE AL LAMBRO – (comune soppresso)
LISCATE
LOCATE DI TRIULZI
LUCERNATE – (comune soppresso)
MAGENTA
MAGNAGO
MARCALLO – (comune soppresso)
MARCALLO CON CASONE
MASATE
MASCIAGO MILANESE – (comune soppresso)
MAZZO MILANESE – (comune soppresso)
MEDIGLIA
MELEGNANELLO – (comune soppresso)
MELEGNANO
MELZO
MERCUGNANO – (comune soppresso)
MESERO
METTONE – (comune soppresso)
MEZZANA CASATI – (comune soppresso)
MEZZANO PASSONE – (comune soppresso)
MIGNETE – (comune soppresso)
MILANO
MIRABELLO SAN BERNARDINO – (comune soppresso)
MOERNA – (comune soppresso)
MONCUCCO DI MONZA – (comune soppresso)
MONCUCCO VECCHIO – (comune soppresso)
MONGIARDINO SILLARO – (comune soppresso)
MONTESIRO – (comune soppresso)
MORIMONDO
MORSENCHIO – (comune soppresso)
MOTTA VIGANA – (comune soppresso)
MOTTA VISCONTI
MUGGIANO – (comune soppresso)
MUSOCCO – (comune soppresso)
NERVIANO
NIGUARDA – (comune soppresso)
NOSATE
NOSEDO – (comune soppresso)
NOVATE MILANESE
NOVEGRO – (comune soppresso)
NOVIGLIO
OMATE – (comune soppresso)
OPERA
ORENO – (comune soppresso)
OSSONA
OZZERO
PADERNO DUGNANO
PAINA – (comune soppresso)
PALAZZOLO MILANESE – (comune soppresso)
PANTIGLIATE
PARABIAGO
PASSIRANA MILANESE – (comune soppresso)
PASTURAGO – (comune soppresso)
PAULLO
PEDRIANO – (comune soppresso)
PERO
PESCHIERA BORROMEO
PESSANO – (comune soppresso)
PESSANO CON BORNAGO
PEZZOLO DE’ CODAZZI – (comune soppresso)
PEZZOLO DI TAVAZZANO – (comune soppresso)
PIEVE EMANUELE
PINZANO – (comune soppresso)
PIOLTELLO
PIZZOLANO – (comune soppresso)
POGLIANO MILANESE
PONTESESTO – (comune soppresso)
PORTO D’ADDA – (comune soppresso)
POZZO D’ADDA
POZZUOLO MARTESANA
PRECOTTO – (comune soppresso)
PREGNANA MILANESE
PREMENUGO – (comune soppresso)
PROSPIANO – (comune soppresso)
QUARTIANO – (comune soppresso)
QUARTO CAGNINO – (comune soppresso)
QUINTO ROMANO – (comune soppresso)
QUINTOSOLE – (comune soppresso)
REGINA FITTAREZZA – (comune soppresso)
RENATE VEDUGGIO – (comune soppresso)
RESCALDA – (comune soppresso)
RESCALDINA
RHO
RIOZZO – (comune soppresso)
ROBBIANO – (comune soppresso)
ROBECCHETTO – (comune soppresso)
ROBECCHETTO CON INDUNO
ROBECCO LODIGIANO – (comune soppresso)
ROBECCO SUL NAVIGLIO
RODANO
RONCHETTO – (comune soppresso)
ROSATE
ROSERIO – (comune soppresso)
ROVAGNASCO – (comune soppresso)
ROZZANO
RUGINELLO – (comune soppresso)
SAN COLOMBANO AL LAMBRO
SAN DAMIANO DI MONZA – (comune soppresso)
SAN DONATO MILANESE
SAN GIORGIO SU LEGNANO
SAN GIULIANO – (comune soppresso)
SAN GIULIANO MILANESE
SAN NOVO – (comune soppresso)
SAN PEDRINO – (comune soppresso)
SAN PIETRO BESTAZZO – (comune soppresso)
SAN PIETRO CUSICO – (comune soppresso)
SAN VITO E MARTA – (comune soppresso)
SAN VITTORE OLONA
SAN ZENONE AL LAMBRO
SANTA MARIA IN PRATO – (comune soppresso)
SANT’AGATA MARTESANA – (comune soppresso)
SANT’ANTONINO TICINO – (comune soppresso)
SANTO STEFANO TICINO
SEDRIANO
SEGRATE
SELLANUOVA – (comune soppresso)
SENAGO
SESTO PERGOLA – (comune soppresso)
SESTO SAN GIOVANNI
SESTO ULTERIANO – (comune soppresso)
SETTALA
SETTIMO MILANESE
SOLARO
SOLTARICO – (comune soppresso)
SULBIATE INFERIORE – (comune soppresso)
SULBIATE SUPERIORE – (comune soppresso)
TAINATE – (comune soppresso)
TAVAZZANO – (comune soppresso)
TERRAZZANO – (comune soppresso)
TORMO – (comune soppresso)
TRECELLA – (comune soppresso)
TREGASIO – (comune soppresso)
TRENNO – (comune soppresso)
TREZZANO ROSA
TREZZANO SUL NAVIGLIO
TREZZO SULL’ADDA
TRIBIANO
TRIVULZA – (comune soppresso)
TRIVULZINA – (comune soppresso)
TRUCCAZZANO
TURBIGO
TURRO MILANESE – (comune soppresso)
USMATE – (comune soppresso)
VAIANO VALLE – (comune soppresso)
VALLE GUIDINO – (comune soppresso)
VANZAGHELLO
VANZAGO
VAPRIO D’ADDA
VEDUGGIO – (comune soppresso)
VERGO – (comune soppresso)
VERMEZZO – (comune soppresso)
VERMEZZO CON ZELO
VERNATE
VIDARDO – (comune soppresso)
VIGADORE – (comune soppresso)
VIGANO CERTOSINO – (comune soppresso)
VIGENTINO – (comune soppresso)
VIGNATE
VIGONZINO – (comune soppresso)
VILLA CORTESE
VILLA PIZZONE – (comune soppresso)
VILLA POMPEIANA – (comune soppresso)
VILLA RAVERIO – (comune soppresso)
VILLA ROSSA – (comune soppresso)
VILLANOVA VIMERCATE – (comune soppresso)
VIMODRONE
VITTADONE – (comune soppresso)
VITTUONE
VIZZOLO PREDABISSI
ZELO FORAMAGNO – (comune soppresso)
ZELO SURRIGONE – (comune soppresso)
ZIBIDO SAN GIACOMO
ZIVIDO – (comune soppresso)
ZORLESCO – (comune soppresso)
ZUNICO – (comune soppresso)

Riferimenti normativi IMU

Decreto Legislativo n. 546/1992

Deliberazione del Consiglio comunale n. 42 dell’11 ottobre 2010

Decreto legge 201, 6 dicembre 2011, art. 13, convertito dalla legge n. 214 del 22 dicembre 2011

Decreto ministeriale del 30/10/2012, prot. 23899, pubblicato in G.U. n. 258 del 5 novembre 2012

Decreto legge n. 35 del 6 aprile 2013 convertito dalla legge n. 64 del 6 giugno 2013

Decreto legge n. 102 del 31 agosto 2013 convertito dalla legge n. 124 del 28 ottobre 2013

Decreto legge n. 133 del 30 novembre 2013 convertito dalla legge n. 5 del 29 gennaio 2014

Legge n. 147 del 27 dicembre 2013 –  art. 1, commi 639 e seguenti

Circolare MEF n. 1/2013 – Termine dichiarazione IMU

Deliberazione del Consiglio comunale n. 17 del 23 giugno 2014 e Regolamenti allegati

Legge n. 208 del 28 dicembre 2015, art. 1, commi 10 e seguenti

Delibera di Giunta comunale n. 270 del 19 febbraio 2016

Delibere Comunali Aliquote IMU Regione Lombardia


Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

articoli correlati

Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]
error: Questo contenuto è protetto