Successione Coniugi Senza Figli: l’eredità non spetta ai Nipoti?

Nel caso di successione tra due coniugi che non abbiano figli ci si pone la domanda su come funzioni la divisione dell’eredità e quali siano gli eredi legittimi sia in presenza di testamento olografo che non e in quale misurano concorrano alla spartizione della massa attiva. Ci potrebbero essere in vita infatti conviventi, nipoti, fratelli e sorelle che potrebbe rivendicare contemporaneamente i propri diritti verso l’altro.

Quale o quali sono gli eredi nel caso in cui il de cuius ovvero il defunto non abbia figli ma abbia un coniuge ancora in vita.

Se prendiamo come esempio questo caso specifico vediamo cosa ci dice la Legge sulla suddivisione dell’eredità e quali siano i discendenti in linea retta o anche eventuali ascendenti che possano reclamare il diritto all’eredità.

In questo caso la soluzione alla domanda è contenuta negli articoli dagli articoli , 467 e 468 e il 582 del Codice civile secondo cui al coniuge rimasto in vita spetteranno i 2/3 dell’eredità (due terzi). Nel caso in cui muoiano prima allora subentreranno eventuali figli dei fratelli e delle sorelle grazie al cosiddetto diritto di rappresentazione. La parte residuale dell’eredità giacente, pari ad un terzo, spetterà ai parenti collaterali.

Chi son i parenti collaterali nella successione

Parliamo dei fratelli o delle sorelle del de cuius. La parte residuale, pari a 1/3 è suddivisa tra i fratelli e le sorelle legittime.
Se anche i fratelli sono morti allora subentreranno i nipoti esercitando il diritto di rappresentazione degli aventi diritto. Nel caso in cui i fratelli o le sorelle siano morti prima allora subentreranno prima i loro eredi ossia i figli. I nipoti sono ancora fuori dall’asse ereditario.

Esempio Calcolo Tassa Donazione e Successione

Consulta l’articolo gratuito dedicato a Esempio calcolo Tasse di successione

Solo in assenza di fratelli e sorelle del defunto l’eredità andrà a finire a eventuali nipoti del defunto per il diritto di rappresentazione.

http://www.tasse-fisco.com/persone-fisiche/guida-pratica-successioni-calcolo-imposta-tasse/3982/

http://www.tasse-fisco.com/persone-fisiche/successione-ereditaria-dichiarazione/12938/

http://www.tasse-fisco.com/persone-fisiche/denuncia-successione-ereditaria-dichiarazione-modello-4/10974/


Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]

5 Commenti

  1. Mia moglie è l’erede universale di una sua cara amica mai sposata
    Che per lei era una figlia adesso le nipoti vogliono impugnare il testamento
    La signora ha scritto lei un testamento firmato internamente e sulla busta chiusa poi alla sua morte è stata data al notaio
    Possono impugnare il testamento? Grazie mille

  2. se avesse fatto testamento no. I fratelli non sono legittimari e quindi non avrebbero potuto impugnarlo

  3. No, se tuo marito avesse lasciato un testamento in cui lasciava a te la quota disponibile, l’intera eredità sarebbe spettata a te. Senza testamento invece la legge stabilisce che al coniuge sopravissuto spettano i due terzi del patrimonio mentre alla famiglia di provenienza il rimanente terzo.

  4. E’ una Legge vergognosa. Purtroppo è appena capitato nella mia “piccola” ma “grande” famiglia senza figli: mio marito è deceduto pochi giorni fa per Covid e così ho scoperto che dopo una vita di lavoro, sacrifici e risparmi insieme a mio marito, non solo mi ritrovo sola e senza il supporto di un figlio, ma vengo anche depredata di parte del Conto Corrente frutto di ciò che abbiamo condiviso insieme io ed il mio Uomo, mentre suo fratello, che si era vissuto la sua vita e formata la SUA famiglia ed il suo relativo CC lontano, in altra città e con il quale ci sentivamo MOLTO sporadicamente… adesso, guarda un po’, è diventato tutto d’un tratto l’erede legittimo di ciò che non lo appartiene minimamente… Mio marito, pur non odiandolo, avrebbe dato fuori dalla Grazia di Dio se fosse venuto a conoscenza di una simile ridicola legge! Ed il bello (si fa per dire) è che se anche avesse fatto testamento lasciando tutto a me, al fratello sarebbe spettata la legittima!!!
    Ma tale legge esiste solo in Italia o anche nei Paesi più civilizzati?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

articoli correlati

Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]
error: Questo contenuto è protetto