Bonus Affitto Giovani 20 – 31 anni: cos’è, come funziona e chi può accedere a questa novità

La nuova manovra di bilancio 2022 del governo draghi introduce quale novità la nuova detrazioni fiscali F sugli affitti dei giovani dai 21 ai 31 anni di età non compiuti.vediamo nel seguito come funziona la nuova detrazione fiscale sulle locazioni dei giovani. Quali sono i requisiti per accedere al bonus affitto dei giovani e quanto si risparmia in pratica ogni anno.

Vediamo di fornire una rapida sintesi anche con l’ausilio di un file che vi calcola quali potrebbe essere il risparmio netto mensile derivante da questa nuova e importante agevolazione fiscale.

Bonus affitto giovani come funziona e cos’è

Questa nuova agevolazione del governo draghi funziona attraverso la concessione di una detrazione fiscale ai fini Irpef pari al 20% del costo sostenuto per l’affitto. Vi sono però una serie di caratteristiche che riducono il perimetro di applicazione dell’agevolazione e vediamo nel seguito.

Prima di tutto il contratto di affitto che consente lo sfruttamento di questo incentivo a lasciare la casa dei genitori sono i contratti a canone concordato.

Parliamo dei contratti stipulati ai sensi della legge 9 dicembre 1998 numero 431.

Inoltre la normativa richiede che la casa in affitto sia diversa da quella abitazione principale dei genitori o di coloro cui sono affidati dagli organi competenti ai sensi della legge.

Quanto vale la nuova detrazione fiscale IRPEF per i giovani sulle locazioni

Come molti di voi ormai sapranno leggendo questo fantastico blog la detrazione fiscale Irpef è una riduzione netta delle tasse (che si chiamano imposte ma voi continuate a chiamarle tasse), che verserete a fine anno tramite la vostra dichiarazione dei redditi. Questo vale sia nel caso in cui compilare il modello 730 sia nel caso in cui procedete alla trasmissione telematica del modello redditi PF.

Se volete sapere esattamente quanto vale la detrazione fiscale, in termini di minori soldi che voi oppure i vostri genitori dovranno pagare ogni anno per il vostro affitto basterà procedere alla seguente formula.

Canone di affitto X 20% = detrazione Irpef
Imposta lorda x detrazione Irpef = imposta netta

La normativa tuttavia prevede un tetto alla detrazione fiscale in questione pari a euro 2400. La norma non chiarisce se il limite di 2400 € di detrazione fiscale Irpef sia riferibile a ciascun anno di imposta oppure a l’orizzonte di quattro anni.

Quanto dura il nuovo bonus affitto giovani

Ulteriore elemento riguarda la durata dell’agevolazione. La durata infatti sarà per i primi quattro anni di affitto. Sarà necessario chiarire cosa si intende per quattro anni e più precisamente comprendere se fa riferimento a quattro periodi di imposta oppure i periodi di imposta che interessano tutto l’arco temporale che va dal primo anno di stipula fino all’ultimo anno di imposta coincidente con la scadenza del contratto.

Chi può accedere al nuovo bonus affitto giovani

Come detto in premessa possono accedere tutti i giovani di età compresa fra i 20 anni compiuti i 31 anni non compiuti.

Al requisito anagrafico si aggiunge anche il requisito economico. Il reddito complessivo del giovane richiedente non dovrà essere superiore a euro 15.493,71.

Se non potete accedere ricordate anche che esistono comunque le detrazioni fiscali ordinarie e detrazione fiscale dell’affitto per gli studenti fuori sede

Bonus Affitto giovani stanze singole

Il bonus si applica anche nel caso di affitto di stanze singole in una abitazione in quanto fa espresso riferimento all’unità immobiliare porzione di essa.

L’importante è la destinazione ad abitazione principale dell’unità immobiliare o la stanza singola. Come vi ricordo terrete nell’articolo dedicato alla differenza tra residenza, abitazione principale e dimora, per abitazione principale deve intendersi luogo dove il soggetto dimora abitualmente.

Articoli correlati

Detrazione Spese Ristrutturazione Inquilino in affitto: come funzionano

Potrebbe interessarti anche qualche chiarimento contenuto negli articoli correlati:

Scadenza e versamento cedolare secca Elenco spese da dedurre nella dichiarazione dei redditi per risparmiare Guida alla Cedolare Secca


Nel seguito vi inserisco anche il riferimento normativo alla manovra di bilancio 2022 e più precisamente l’articolo 38 e anche il testo dell’intera manovra qualora vogliate approfondire altre eventuali novità che possono interessarvi direttamente.
Qualora non rispettate le caratteristiche definite da questo nuovo incentivo potete sempre fare riferimento alla vecchia struttura delle detrazioni fiscali previste sulle locazioni e gli affitti.

Questo indipendentemente dal fatto che siate giovani fuori e non dentro…

Istruzione compilazione Dichiarazione per detrazione affitti

Riferimento normativo Bonus Affitto giovani 2022

legge 9 dicembre 1998 numero 431

Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

articoli correlati