Il domicilio fiscale delle persone fisiche, residenti e non in Italia, per le agevolazioni

Il domicilio fiscale e la residenza fiscale delle persone fisiche sono due concetti che devono essere distinti rispetto a residenza e domicilio civilistico e che hanno conseguenze importanti ai fini della fruizione di agevolazioni fiscali per esempio ai fini o IMU o ai fini delle agevolazioni prima casa, o sconti di imposta o sulle tasse, obblighi nella presentazione e nella compilazione delle dichiarazioni dei redditi. ... CONTINUA

Prima casa Agevolazioni fiscali: chi come quando quanto vale l’imposta di registro

percentualeSintesi delle agevolazioni fiscali prima casa per risparmiare sull’acquisto dell’immobile attraverso l’applicazione di una ridottissima aliquota pagata sull’imposta di registro, ipotecaria e catastale che sottostà però al rispetto di importanti requisiti da rispettare e che qui vediamo come applicare, le dichiarazoni da rendere nell’atto notarile e le cause di decadenza imposte da legislatore e che vi potrebbero far incorrere in sanzioni. ... CONTINUA

Imposta di registro e registrazione delle locazioni immobiliari e affitti: Guida fiscale al calcolo e versamento

Vendere casa: atto preliminare e rogito notarileIl calcolo dell’imposta di registro sugli affitti e le locazioni immobiliari di case o abitazioni resta invariato nei casi in cui non si decida di aderire alla cedolare secca: qui trovate una piccola guida fiscale sulle locazioni immobiliari per chi deve dare in affitto o locazione immobili o fabbricati strumentali, abitativi, aree edificabili, fondi rustici e si trova a dover calcolare le imposte di registro o di bollo e procedere al pagamento in cui trovererete anche i riferimenti per i nuovi adempimenti al catasto per la comunicazione delle variazioni degli affitti (modello 69 e cdc). ... CONTINUA

Agevolazioni prima casa e Vendita prima e dopo dei cinque anni

prima casaNel caso di cessione e vendita della prima casa anticipata, ossia prima dei 5 anni, con acquisto di una nuova  prima casa, sono fatti salvi i benefici della minore imposta di registro versata sempreché si riacquisti in Italia o anche in uno stato della Comunità Europea un altro immobile (cfr circolare 31 del 2010) e si continuino a soddisfare i requisti previsti dalla legge nel testo unico dell’imposta di registro. ... CONTINUA

Caparra confirmatoria e Acconto

caparraCosa è la CAPARRA, come e quando usarla?
Nella prassi spesso si fa un grande uso dello strumento dell’acconto e della caparra e altrettanto spesso i due concetti sono confusi; in realtà entrambi consistono in un anticipazione di denaro sono differenti sia per le finalità, sia per le conseguenze in caso di mancata esecizione del contratto o recesso e sia per le presunzioni legislative, a seconda di come scrivete il contratto di vendita, per cui fate attenzione. ... CONTINUA