Provvigioni agenzie immobiliari: detrazione 19% nel 730, dopo l’acquisto di casa

Le detrazioni fiscali Irpef sulla casa comprendono anche le provvigioni pagate alle agenzie immobiliari o intermediari e costi di intermediazione, e che potrete indicare nel 730 o nel modello unico, per risparmiare qualcosa sulle tasse. Vedremo quindi come e quanto potersi detrarre per i costi di intermediazione immobiliare per l’acquisto dell’appartamento o di casa. Le spese ed i costi per l’intermediazione, ossia le provvigioni che corrispondiamo alle agenzie immobiliari, ai rivenditori e simili, possono essere molto salate (costose) e si possono aggirare intorno anche al 6% talvolta con un cap. Qui in questo articolo vi chiarisco quali sono, quanto vale la detrazione, come fare per calcolarla e come indicarla nella dichiarazione dei redditi 730, o modello unico, a seconda che abbiate o meno una partita Iva.
Il legislatore fiscale agevola pertanto anche questa tipologia di voce sempre che sia diretta all’acquisto di una abitazione principale che avete avuto modo di chiarire cosa significa nell’articolo dedicato proprio all’abitazione principale o prima casa. ... CONTINUA

Detrazioni fiscali del 36% per Box e pertinenze: chiarimenti dall’Agenzia delle Entrate

In caso di acquisto di box pertinenziale, la detrazione dall’Irpef dovuta dal contribuente del 36% (per tutto il 2013 aumentata con il Governo Letta) spetta anche nell’ipotesi in cui il pagamento, purché avvenuto mediante bonifico bancario o postale, sia disposto nello stesso giorno della stipula del rogito, con qualche ora di anticipo rispetto alla conclusione dell’atto ed anche se in mancanza di un preliminare registrato: questo è l’articolo scritto dal Dott. Massimo Pipino ... CONTINUA

Quando un terreno è edificabile

terreno edificabileSi definisce terreno edificabile quando è utilizzabile a scopo edificatorio in base allo strumento urbanistico generale adottato dal comune, indipendentemente dall’approvazione della Regione e dall’adozione di strumenti attuativi o piani particolareggiati del medesimo e qui vediamo di chiarire come si attua il passaggio da terreno agricolo ad edificabile cercando di dare qualche chiarimento. ... CONTINUA

Guida Fiscale alla Cessione di terreni agricoli edificabili per donazione e successione: redditi e tasse

La guida fiscale sulla cessione di terreni agricoli, edificabili, lottizzati e di fabbricati anche con donazione o per successione spiega come la vendita del terreno determina redditi irpef da indicare nella dichiarazione dei redditi e su cui pagare le tasse in modo diverso a seconda che si tratti di cessione di terreno terreno lottizzato o su cui sono state avviate opere per renderlo edificabile (art 67, lettera a), o terreno agricolo acquistato da meno di cinque anni (art 67, lettera b) terreno suscettibile di utilizzazione edificatoria in virtù degli strumenti urbanistici vigenti al momento della cessione (art 67 lettera b), escludendo l’ipotesi di successione e donazione. ... CONTINUA

Immobili e terreni ai figli: donazione o cessione quale convenienza

Quando si hanno delle proprietà e dei figli ci si pone la domanda di come dovrà avvenire il passaggio generazionale di terreni, immobili, attività ai propri figli e quale sia il trattamento fiscale migliore per abbattere l’irpef. Domande e chiarimenti sull’ imposta di donazione e sul trattamento fiscale delle donazioni che ha alla base la seguente domanda. ... CONTINUA

Rinuncia all’agevolazione fiscale prima casa per evitare sanzioni o multe dal Fisco dopo i 18 mesi

In caso non si riesca a spostare la residenza nel comune ai fini dell’agevolazione fiscale prima casa (o benefici prima casa) è conveniente presentare un’istanza di rinuncia prima del decorso dei 18 mesi in cui si rinuncia all’agevolazione in modo da evitare l’applicazione della multa mentre rstano dovuto gli interessi legali calcolati dal giorno del rogito notarile al giorno di versamento della differenza tra quanto dovuto e quanto versato precedentemente. ... CONTINUA

Come dichiarare i redditi dei terreni nel modello 730 o Unico

Il reddito imponibile ch emerge dalla dichiarazione dei redditi tramite il mod 730 o modello unico è costituito anche dai redditi fondiari ossia dai redditi prodotto da terreni e fabbricati di vario tipo e ehce possono erogare diverse tipologie di redditi come proventi da locazione e affitto, reddito catastale, reddito agrario, reddito dominicale e che devono essere assoggettati ad imposte secondo regole specifiche per ognuno di essi.  Prima di tutto verificate se siete obbligati a dichiarare i terreni  e il modello 730 o Unico verificando i casi di esenzione dalla dichiarazione dei redditi. ... CONTINUA

Guida alle tasse sui terreni: il reddito fondiario ed il trattamento fiscale

terrenoQui potete trovare una guida sintetica sul trattamento fiscale da adottare ai redditi fondiari ossia derivanti dal possesso di terreni (tasse sui terreni) che dovranno essere indicati nella dichiarazione dei redditi dando altresì qualche chiarimento e risposta alle vostre domande e anche per fare un pò di pianificazione fiscale qualora vi siano arrivati terreni per successione o donazione come spesso accade. ... CONTINUA