HOMEPAGE / Persone Fisiche e IRPEF / Software Intrastat per invio telematico all’Agenzia Dogane con Entratel

Software Intrastat per invio telematico all’Agenzia Dogane con Entratel

Pronta la nuova versione del software per la compilazione e l’invio telematico del modello Intrastat dall’Agenzia delle Dogane alla luce delle ultime modifiche normative, chiarimenti di prassi e da parte dell’amministrazione finanziaria e delle Direttive Iva emanate dal’UE.

Guida fiscale al modello intrastat con chiarimenti alle domande e alle risposte

Il nuovo software che permette di gestire gli elenchi riepilogativi  intrastat rappresenta la versione aggiornata in grado di gestire tutte le operazioni di acquisto intracomunitario e cessione intracomunitarie di beni e anche le prestazioni di servizi, questi ultimi entrati.

Il software permetterà la compilazione, il controllo formale degli elenchi riepilogativi intrastat degli scambi intracomunitari di beni e l’invio telematico degli elenchi prodotti entro le scadenze menili e trimestrali anche con altri software. L’applicativo prende il nome di [email protected] mette a disposizione degli operatori economici una serie di servizi che consentono di gestire gli elenchi riepilogativi delle cessioni e degli acquisti intracomunitari di beni.

Ogni anno viene rilasciata una nuova release del software come nel seguito vedrete. Importante sarà avere sempre a disposizione una copia del backup delle precedenti operazioni caricate per non perdere le anagrafiche caricate a sistema fino alla presentazione del modello intra precedente. E’ importante perchè il sistema al momento del caricamento dell’anagrafica del cliente o del fornitore propone il soggetto che trova nel data base per cui avere già il data base caricato presenta un indubbio vantaggio e risparmio in termini di tempo.

Software Intrastat anno 2018

Programmi per la compilazione, il controllo formale e l’invio telematico degli elenchi riepilogativi degli scambi intracomunitari di beni e servizi – Anno 2018

Programma [email protected]

Il pacchetto software [email protected] fornisce agli operatori economici una serie di servizi per la gestione degli elenchi riepilogativi delle cessioni e degli acquisti intracomunitari di beni e dei servizi resi o ricevuti in ambito comunitario

La caratteristica principale dell’applicazione [email protected] è la sua modularità. I moduli principali sono i seguenti:

  • modulo “compilazione” che consente la compilazione degli elenchi Intrastat in maniera semplice ed efficace mediante funzionalità guidate per l’acquisizione dei dati sia manuale che automatica da flussi esterni;
  • modulo “controllo” che consente di effettuare il controllo formale degli elenchi Intrastat su file prodotti anche con altri software;
  • modulo “telematico” che fornisce all’operatore economico una serie di funzionalità che gli consentono in maniera semplice e guidata di effettuare l’invio telematico (Servizio Telematico Doganale e/o Entratel) degli elenchi prodotti anche con altri software. L’invio telematico dei dati tra l’Agenzia delle Dogane e l’operatore economico avviene mediante il collegamento dei sistemi informatici di quest’ultimo con il sistema informativo doganale. Per maggiori informazioni sull’adesione al servizio telematico doganale consultare la sessione del sito Servizio Telematico Doganale – E.D.I. .

L’applicazione [email protected] è rivolta sia agli operatori economici (soggetti obbligati) che decidono di presentare direttamente le dichiarazioni Intrastat che ai soggetti delegati (commercialisti, doganalisti, etc.) che predispongono e presentano le dichiarazioni Intrastat per conto terzi. Per i soggetti delegati sono state predisposte alcune funzionalità aggiuntive studiate per loro esigenze.
[email protected] è stata realizzata dall’Agenzia delle Dogane con il contributo di EUROSTAT (Ufficio Statistico della Comunità Europea).

Area Download

Avvertenza importante: E’ rimasta invariata la funzionalità di importazione completa dei dati da una precedente installazione tramite la funzione di menu utilità /manutenzione archivi/importa da installazione precedente. Tale funzionalità permette di recuperare anche i tracciati di importazione, le formule per il valore statistico, i codici magazzino e i tassi di cambio

Il nuovo modello intrastat [email protected] che si compone di tre moduli:

  • Modulo compilazione che permette di acquisire i dati da flussi esterni sia in modo automatico che manuale;
  • Modulo controllo che permette di effettuare l’analisi formale degli elenchi Intrastat 2010 su file prodotti anche con altri software;
  • Modulo telematico che permette l’invio telematico degli elenchi intrastat 2010 prodotti anche con altri software in maniera semplice e guidata

Potete scaricare il software gratuitamente direttamente da qui.

Installazione ex novo Applicazione [email protected] Stand-Alone: Installazione Completa

“Come faccio a sapere se uso la versione a 32 bit o la versione a 64 bit?”

Informazioni – pdf – Importanti informazioni per l’installazione

readme – Istruzioni per l’installazione e requisiti tecnici

Avvertenza importante:

Rimane invariata la funzionalità di importazione completa dei dati da una precedente installazione tramite la funzione di menu file /importa da installazione precedente. Tale funzionalità permette di recuperare anche i tracciati di importazione, le formule per il valore statistico, i codici magazzino e i tassi di cambio.

Una volta completata l’installazione della versione 19.0.0.0 e dei dati dell’installazione precedente è necessario selezionare il soggetto obbligato su cui operare attraverso la funzione Anagrafica/cambia obbligato.

Applicazione Stand-Alone versione 19.0.0.0 a 32bit

Applicazione Stand-Alone versione 19.0.0.0 a 64bit

Applicazione [email protected] Client/Server: Installazione completa a 32bit

 Readme.txt – Istruzioni per l’installazione e requisiti tecnici

Modulo client versione 19.0.0.0 a 32 bit

Modulo server versione 19.0.0.0 a 32bit

Avvertenza importante: rimane invariata la funzionalità di importazione completa dei dati da una precedente installazione tramite la funzione di menu file /importa da installazione precedente. Tale funzionalità che deve essere utilizzata con tutti i client non attivi, permette di recuperare anche i tracciati di importazione, le formule per il valore statistico, i codici magazzino e i tassi di cambio.

 Istruzioni.txt – Istruzioni per il passaggio dalla versione stand-alone alla versione client-server

 Istruzioni avvio automatico server.txt – Istruzioni per gli utenti che intendono avviare il server in automatico all’accensione del PC

Applicazione [email protected] Client/Server: Installazione completa 64 bit

Modulo client versione 19.0.0.0 a 64bit

Modulo server versione 19.0.0.0 a 64bit

 Istruzioni.txt – Istruzioni per il passaggio dalla versione stand-alone alla versione client-server

 Istruzioni avvio automatico server.txt – Istruzioni per gli utenti che intendono avviare il server in automatico all’accensione del PC

Applicazione [email protected] per MacOSX versione 19.0.0.0

Aggiornamento Intraweb già presente sul vostro server

Aggiornamenti SW Intrastat 2018 Aggiornamenti utilizzabili solo per gli utenti che hanno già installato l’applicazione [email protected] versione 18 (anno 2017) con S.O. windows

Avvertenza importante: Per scongiurare un eventuale perdita dei dati inseriti nella precedente versione si raccomanda di effettuare, prima dell’aggiornamento del software, il backup dei dati tramite la funzione di menu utilità/manutenzione archivi/backup/totale.

N.B. Al termine dell’aggiornamento per ciascun soggetto obbligato occorre indicare la nuova periodicità degli elenchi Intrastat da presentare per l’anno 2018 in considerazione delle nuove soglie indicate nella scheda anagrafica.

Informazioni – pdf – Importanti informazioni per l’installazione

readme – Istruzioni per l’installazione e requisiti tecnici (3 KB)

Aggiornamento alla versione 19.0.0.0 dell’applicazione stand-alone e del modulo client dell’applicazione client-server

Aggiornamento alla versione 19.0.0.0 del modulo server dell’applicazione client-server

Guida fiscale al modello intrastat con chiarimenti alle domande e alle risposte 

Ravvedimento Operoso Modelli Intrastat: calcolo, tabella , percentuali sanzioni e codici tributo

Valuta l'articolo
[Totale: 3 Media: 5]

About Tasse-Fisco

Tasse-Fisco
Dottore Commercialista Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e Revisore Legale con la passione per il diritto Tributario e Societario e Esperto nella Consulenza Aziendale.

4 commenti

  1. Avatar

    è una vergogna che si scarichino sugli imprenditori e sui professionisti adempimenti degni solo di una repubblica delle banane: un consiglio ai nostri giovani, scappate dall’Italia.
    E una speranza il collasso di questo Stato nemico, con licenziamento di molti dipendenti pubblici incapaci e vessatori.

  2. andy

    La gestione del software segue la stessa logica degli altri software che prevee una fase di caricamento e di data entry (o di importazione tramite la fuzione “leggi da file”), una fase di approvazione del file, stampa del file, generazione del file “scambi.cee”.
    personalmente dopo 50 tentativi sono riuscito ad importare un file da excel che mi dice essere errato, ma lo ha caricato dentro.
    Prima invece mi dava una serie di errori dovuti in primis al formato della tabella che deve essere tutto in testo
    Poi quando lo passo tutto in testo mi dice che c’è un errore perchè i numeri hanno come separatore decimale la virgola.
    Poi tolgo la virgola e per semplicità metto tutto senza decimali e mi dice che il formato non è corretto.
    Poi elemino l’intestazione della tabella e lascio solo la tabella con i record.
    Inoltre nella colonna prtita iva tolgo il codice ISO che identifica il paese di residenza della partita iva.

    Alla fine riesco ad importare il file e nella facciate con le sezioni mi compaiono finalmente i campi valorizzati, ma accanto alla scritta c’è “errato”. Preso dalla disperazione compila a mano, mi raccomando vi consiglio ciascuna sezione singolarmente altrimenti dovete rifare tutto il lavoro da capo. Ovviamente mi accorgo che quello che avevo importato prima è uguale a quello che sto caricando a mano con tanta fatica.

    Approvo il file, stampo per la firma dl legale rappresentante e lo vado a consegnare a mano.

    Ora possiamo anche sorvolare sulla forma del software degna di wargames anni ’80, ma se facessero almeno funzionare un programma di una banalità così, ci risparmierebbero un bel pò di tempo.
    I progressi della tecnologia….

    Domani ci lamentiamo insimee della dificilltà dell’invio telematico oggi no vi prego.

  3. andy

    Guarda lo sto stampando ora.
    Ora scriviamo un posto con le cose che non vanno e sulle possibili soluzioniprima tra tutte, la sessione di import da excel

  4. Avatar

    La gestione del software è complicatissima… tante cose sono poco chiare. Troppe password e e casini per la firma dgt. Serve una giusta assistenza ed un procedimento più semplice. grazie.. e dite la vostra sull’[email protected]

Per domande su casi specifici o personali, CLICCA QUI
I commenti qui sotto sono dedicati solo a correzioni e suggerimenti in merito al testo dell'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Questo contenuto è protetto