HOMEPAGE / Liberi Professionisti / Vendita di beni usati in internet iva e applicazione del regime del margine

Vendita di beni usati in internet iva e applicazione del regime del margine

La vendita di usato su internet spesso diventa una vera e propria impresa che viene gestita nel tempo libero grazie ad internet. Alcuni ne hanno fatto impresa vendendo a prezzi bassi oggetti d’antiquariato, mobili scrivanie, oggettistica, utensili libri usati e quanto altro si possa vendere potesse trovare su internet o nei mercatini dell’usato.

Anche in questi casi ci preme ricordare che sarebbe necessario aprire la partita iva in quanto la cessione abituale degli oggetti soddisfa uno dei requisiti e dei presupposti di applicazione del tributo; si farà però riferimento al regime del margine regolamentato dagli articoli da 36 a 40 del Dl del 23 febbraio 1995, n. 41. L’iva è calcolata  con il regime ordinario o analitico, o regime forfettario o percentuale, o con il regime globale.

·        Si applica il regime ordinario se il prezzo di acquisto da parte del commerciante è uguale o superiore a 516,45 euro;

·        Si applica il regime globale se il prezzo di acquisto da parte del commerciante è inferiore a 516,45 euro.

Il cosiddetto margine sarà dato dalla differenza tra il costo di acquisto + gli oneri accessori direttamente imputabili al bene e parte di quelli indiretti, e il prezzo di rivendita.

Nel caso di margine positivo l’iva è dovuta scorporandola con lo stesso metodo che abbiamo visto per le schede carburante nei precedenti articoli ossia dividendo per 1+% aliquota applicabile al bene e poi a questo applicando l’aliquota stessa.

Nel caso di margine uguale a zero ovviamente l’imposta non sarà dovuta mentre nel caso di margine negativo l’iva non sarà dovuta Anche nella cessione di beni usati da parte d soggetto con partita iva si dovranno emettere le fatture di vendita secondo le ordinarie disposizioni solo che andrà indicato l’art. 21 del Dpr 633/72, pur se sarà esonerata dall’indicare separatamente il valore dell’imposta.

1 commento

Per domande su casi specifici o personali, CLICCA QUI
I commenti qui sotto sono dedicati solo a correzioni e suggerimenti in merito al testo dell'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.