Prescrizione Tassa Concessione Governativa

0
81

Qualora aveste ricevuto una cartella di pagamento avente ad oggetto la tassa di concessione governativa vediamo quali sono i termini di prescrizione oltrepassati i quali può procedersi con impugnazione e richiesta di annullamento.

Mai pagare ad occhi chiusi una cartella di pagamento notificata dall’agenzia della riscossione o dall’agenzia delle entrate, anche se spesso non si conoscono i propri diritti o non si hanno gli strumenti per comprendere se la richiesta è valida o nulla o annullabile. Altro discorso poi sarebbe quello di conoscere come esercitare il proprio diritto e interrompere l’azione da parte del fisco ossia, in altri termini procedere all’impugnazione dell’atto. Alcuni non conoscono anche come farlo. Per cui prima di tutto vale la pena conoscere quali sono le principali caratteristiche del tributo che annualmente viene calcolato e corrisposto dai contribuenti all’erario.

Per farlo potete leggere la guida gratuita Cos’è la Tassa di Concessione Governativa: calcolo, pagamento, prescrizione

Non è sempre detto che si devono pagare gli avvisi di accertamento, avvisi bonari, comunicazioni o cartelle di pagamento. Vediamo qual è il termine per la prescrizione delle cartelle di pagamento aventi ad oggetto la tassa di concessione governativa.

Il termine di prescrizione della tassa di concessione governativa è di tre anni

L’atto dovrà pertanto essere notificato entro tre anni dalla scadenza naturale di versamento. Oltre questo l’atto è nulla, ma attenzione in quanto la nullità dovrà essere comunque provata nel senso che dovrete impugnarla entro il termine di impugnazione riportato, solitamente 60 giorni dalla notifica.

Naturalmente ancora prima di ricevere l’avviso di liquidazione sarebbe auspicabile che vi accorgeste autonomamente dell’errore per ridurre al minimo la sanzione con il ravvedimento operoso.

Vi ricordo infatti che con l’istituto del ravvedimento operoso è possibile abbattere notevolmente le sanzioni. Il ravvedimento si basa sul principio che prima ti ravvedi e meno pagherai a livello di sanzioni e interessi sullomesso versamento. Per approfondire l’argomento potete leggere l’articolo dedicato proprio a

Ravvedimento Tassa di Concessione Governativa CC GG Vidimazione e Bollatura Libri Sociali

Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.