Varie su Fisco, Tasse, ecc.

Decreto Attuativo Bonus Sanificazione per acquisto prodotti, servizi o dispositivi

0
666

Nel seguito potrete scaricare il decreto attuativo del Bonus Sanificazione appena sarà reso disponibile.

Nel frattempo potete vedere come funziona il nuovo Bonus Sanificazione 2020

Il Governo Conte ha varato una serie di misure dirette a contrastare il doffondersia della pandemia che che in realtà sarà a regime anche per i prossimi anni per innalzare il livello di presidio e contrasto a queste forme virologiche con cui un domani dovremmo convivere.

Il fine della norma o ratio normativa è quello di fornire un beneficio fiscale spendibile mediante il credito di imposta per tutti i titolari di partita Iva siano essi imprese, aziende, società di persone o società di capitali siano esse lavoratori autonomi o liberi professionisti.

Come funziona: il Bonus Sanificazione

Partendo dal fatto che il costo sarebbe di per sè deducibile ai fini delle imposte Ires ed Irap sia che si tratti di imprese o di lavoratori autonomi come costo per la pulizia in generale, il legislatore prevede una nuova agevolazione fiscale da sfruttare sui maggiori costi che le imprese sosterranno per combattere la violenta epidemia derivante dal Corona Virus Covid 19. Più nel particolare verrà concesso un credito di imposte utilizzabile per portare in riduzione delle imposte il costo sostenuto. Il fine è quello di incentivarne l’acquisto, non solo di prodotti ma anche di dispositivi di protezione.

L’art. 64 del decreto legge n. 18/2020 ha previsto, per il periodo d’imposta 2020, un’agevolazione fiscale per incentivare la sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro, quale misura di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Il fine è quello di incrementare il livello di protezione personale e di riflesso per la collettività per quei lavoratori che già stanno lavorando nonostante il periodo di sospensione di gran parte della attività, ma anche per coloro che dopo il 4 maggio dovranno in qualche modo tornare all’attività. E lo dovranno fare in piena sicurezza. Sicurezza che dovrà essere pagata dal datore di lavoro ceh dovrà metterli in condizione di lavorare. Questo avrà un costo non indifferente. Il legislatore lo sa e sul piatta lascerà una maggiore detrazione di imposta da sfruttare però mediante un credito di imposta.

Il successivo decreto legge n. 23/2020 (art. 30) ha esteso l’agevolazione per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e sicurezza, idonei a proteggere i lavoratori dall’esposizione accidentale ad agenti biologici e a garantire la distanza di sicurezza interpersonale.

Quanto vale il Bonus Sanificazione 2020

Il beneficio fiscale si applica considerando come credito di imposta un importo pari al 50% del costo sostenuto comprensivo dell’IVA. Le spese danno diritto ad un credito di imposta di euro fino a un massimo di 20.000 euro e nel limite complessivo di 50 milioni di euro per l’anno 2020.

A chi si applica il Bonus Sanificazione e protezione 2020

Potranno usare il bonus sanificazione tutti coloro i quali esercitano una attività di lavoro autonomo, arte, professione, attività di impresa sotto forma di società di persone, di capitale, ditte individuali, srl, spa etc. In pratica tutti coloro che hanno una partita IVA.

Come effettuare il Pagamento

Un apposito decreto attuativo Bonus Sanificazione dovrà chiarire come richiedere il credito se sarà automatico mediante la comunicazione che sarà effettuata dalle imprese per coloro che lo richiedono. Non sappiamo se sarà fruibile solo se il pagamento sarà effettuato con bonifico parlante al pari di quello che avviene con le spese di ristrutturazione o il risparmio energetico. Sarà un apposito decreto del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze a fornire i necessari chiarimenti.

Decreto attuativo Bonus Sanificazione 2020

Qui trovate il riferimento al Decreto attuativo per applicare il Bonus sanificazione 2020 dove sono esplicitate modalità e tempistiche per il suo corretto utilizzo. Nel frattempo posso consigliare, qualora aveste necessità di acquistare prodotti o dispositivi di sanificazione di farlo o mediante bonifico bancario o mediante scontrino parlante.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.