Adesione Opzione Riduzione Contributi INPS Agevolati per il Regime Forfettario dei Minimi: come presentare istanza

Vediamo come si effettua la presentazione e la compilazione dell’istanza per l’adesione volontaria al regime previdenziale agevolato per i contribuenti titolari di partita Iva che aderiscono al regime forfettario dei contribuenti minimi esercenti attività di lavoro autonomo, arti o professioni.

Come anticipato nell’articolo dedicato alla Gestione separata INPS previsto per i contribuenti che aderiscono al regime forfettario l’esercizio dell’opzione ha una natura immotivatamente facoltativa. Vediamo come si compila l’istanza per la riduzione dei contributi, la dichiarazioni da rendere e come si effettua la compilazione anche con l’aiuto di un modello standard.

Tralasciando l’illogicità di una previsione normativa che dovrebbe andare a favore del contribuente perchè non potrebbe essere altrimenti

Come sopra accennato il regime contributivo agevolato ha natura facoltativa.

Casi particolari: contribuenti già titolari di partita Iva e operativi

Per coloro che sono hanno già iniziato l’attività sarà possibile comunque accedere al regime agevolato INPS utilizzando le modalità di accesso. Il lavoratore autonomo titolare di partita Iva dovrà procedere all’esercizio dell’opzione per la riduzione delle e percentuale dei contributi da versare alla gestione previdenziale inviando una apposita domanda
telematica.

La domanda per coloro che sono già in attività dovrà essere presentata entro il 28 febbraio per rientrare a partire dall’anno stesso altrimenti dovranno attendere l’anno successivo per sfruttare il regime agevolato.

Perchè proprio la data del 28 febbraio? E’ una data che consente all’INPS di elaborare la quantificazione dei versamenti sulla base dei dati dei dichiarativi comunicati dai contribuenti e della rateizzazione, qualora richiesta la cui prima rata è in scadenza il 16 maggio di ciascun anno.

Dove Presentare la Domanda per la riduzione dei contributi INPS

Prima di tutto dovrete accedere al vostro cassetto previdenziale INPS o area riservata INPS. Abbiamo avuto modo di approfondire l’argomento con un apposito articolo dedicato proprio all’apertura del Cassetto Previdenziale INPS o Accesso Area riservata INPS

Presentazione Istanza Domanda INPS

La domanda per l’aliquota agevolata INPS va presentata, accedendo prima di tutto al cassetto previdenziale che trovate nel sito dell’INPS sito Internet dell’INPS), scegliendo nel Menù a tendina che si trova a sinistra nella home page la voce “Regime agevolato art. 1, comma 111, Legge 208/2015 – Adesione“.

Alla domanda non farà seguito una risposta di assenso o dissenso / diniego per cui ancora una volta non capisco perchè non debba essere automatica l’adesione.

Modello Istanza Riduzione Contributi INPS 

Testo Istanza Adesione al versamento agevolato dei contributi INPS

_L__ sottoscritt__ Nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza, codice fiscale ___________________________________________________________________,

consapevole delle responsabilità penali e degli effetti amministrativi derivanti dalla falsità in atti e dalle dichiarazioni mendaci (così come previsto dagli artt. 75 e 76 del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000), ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 46 e 47 del medesimo D.P.R. n. 445 del 28.12.2000

DICHIARA




che i dati e le informazioni riportate nella presente richiesta rispondono a verità.

Se accederete ad altro regime o ne fuoriuscite, l’agevolazione cessa e si applicheranno le regole ordinarie relative al versamento dei contributi.

Nel seguito potete consultare anche l’articolo dedicato proprio alla Compilazione della Domanda per la riduzione dei contributi INPS per gli aderenti al regime forfettario dei Minimi

Allegati e Modelli per la richiesta

Circolare numero 35 del 19-02-2016_Allegato n 1

Circolare numero 35 del 19-02-2016_Allegato n 2 (superato dall’allegato 4 contenente la nuova tabella con i limiti di ricavi e coefficienti per ciascun attività)

Circolare numero 35 del 19-02-2016_Allegato n 3

Leggi anche:

Circolare INPS  n.29-2015

Circolare INPS n.35-2016

Circolare INPS n.21-2017


Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

articoli correlati

Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]
error: Questo contenuto è protetto