Rimborsi e Risarcimenti Cancellazione Viaggio Assicurazione: cosa fare e come comportarsi

Se avevate prenotato un viaggio, aereo, treno o albergo in italia o fuori da questa potrebbe essere utile approfondire il caso di possibili rimborsi a seguito di cancellazioni e richieste di risarcimenti alla compagnia aerea o all’assicurazione nel caso in cui abbiate stipulato una polizza.

Come presentare richiesta di indennizzo o rimborso all’assicurazione per la cancellazione di voli, alberghi e prenotazioni dato il rapido diffondersi del Corona Virus Covid 19. Vediamo di fornire alcuni chiarimenti sulle definizioni e come muoversi di fronte ad eventuali contestazioni rispetto alla richiesta di cancellazione e mancato rimborso da parte di compagnie aeree, alberghi, ristoranti, tour operator o agenzie etc.

NOVITA’: cosa prevede il Decreto Cura Italia 2020 per le cancellazioni di viaggi (LINK)

In sostanza l’articolo 28, comma 1, prevede che, al verificarsi di determinate circostanze ivi elencate e connesse all’emergenza epidemiologica, con riferimento a diverse tipologie di contratti di trasporto, si applichi la disciplina in materia di
impossibilità totale della prestazione recata dall’art. 1463 del codice civile. In tali
casi, quindi, la parte liberata dalla prestazione non può chiedere il corrispettivo e
deve restituire quanto già ricevuto. Vi invito tuttavia a leggere l’articolo di approfondimento sopra linkato.

Il primo passo da fare è verificare se avete stipulato un’assicurazione sul viaggio. Se lo avete fatto siete stati previdenti e dovreste avere cura di leggere il DIP o Documento di Informazione Precontrattuale e anche il contratto di assicurazione presente obbligatoriamente sul sito della compagnia di assicurazione.  Solitamente nel caso in cui si acquisti un volo aereo come può essere su expedia o direttamente presso le compagnie o tramite agenzie viene ormai proposta sempre la stipula di un’assicurazione in genere del valore di 20, 30 euro per passeggero/cliente/ospite proprio al fine di coprirsi e tutelarsi dal rischio della cancellazione. Anche se può sembrare la cosa più semplice del mondo stipulare una polizza assicurativa per la cancellazione, pagarla anche piuttosto caro in relazione al prezzo del biglietto tuttavia scoprirete che non siete coperti per quello che pensate. Sicuramente per ignoranza ma non credevo che vi fossero così tante esclusioni da da responsabilità da parte dell’assicuratore.

Basti pensare ad un viaggio di 550/600 euro che ha una polizza da 60 euro per cui parliamo del 10%. UN 10% che siamo anche disposti a spendere se mi coprisse da qualsiasi evento indiscriminatamente. Se non parto, e solitamente lo faccio controvoglia, almeno non perdo i soldi del biglietto. Invece NO….

Inoltre non sono immediatamente chiari e visibili quali sono i rischi coperti dalla polizza di assicurazione e spesso neanche noi siamo troppo attenti ad aprire eventuali pagine, pop up, allegati etc dove sono presenti queste informazioni. Sono presenti perchè lo devono essere a pena di sanzione e per apposita disposizione regolamentare emanata dall’autorità di vigilanza sulle assicurazioni: IVASS.

Solitamente l’assicurazione copre le spese di viaggio e di alloggio in caso cancellazione del volo anche se le cause di esclusione dal pagamento sono molteplicie ne trovate diverse nel seguito come prese dal contratto di assicurazione di expedia. In questo caso la cancellazione dei voli potrebbe essere determinata sia dalla stessa compagnia aerea sia dal viaggiatore interdetto al passaggio nella zona rossa. Questi motivi si aggiungono a quelli che coprono il caso di decesso, malattia grave o infortunio personale o di un familiare ovvero parente stretto.

Cancellazione volo

In questi giorni a titolo d’esempio avrete sentito parlare di compagnie aeree che cancellano i voli e di inviti da parte di altre a verificare sul sito della compagnia la presenza o meno del volo.

Nel caso di cancellazione del volo da parte della compagnia i cui motivi possono essere di diversa natura (Epidemia compresa ma come anche guasto tecnico, ritardo eccessivo, etc) il passeggero ha diritto non solo al rimborso del biglietto ma, se si trova in un luogo diverso dal domicilio anche del rimborso di vitto e alloggio secondo tariffe standard.

Il risarcimento dei danni varia in base alla distanza da casa e alle ore di ritardo rispetto al volo cancellato.
Schematicamente:
  • 250 € se meno di 1.500 km e più di 2 ore
  • 200 € per distanze comprese tra 1.500 km – 3.500 km e meno  di 3 ore
  • 400 € per distanze comprese tra 1.500 km – 3.500 km e più di 3 ore
  • 300 €  per distanze comprese tra 3.500 km e meno  di 4 ore
  • 600 € per distanze comprese tra 3.500 km e più di 4 ore

Insieme a vitto e alloggio avrà diritto anche al trasporto da e verso l’aereoporto nei giorni di ripartenza verso la destinazione.

Naturalmente avrete diritto anche ad un altro volo gratuito.
Compensazione pecuniaria se l’orario di arrivo a destinazione rispetto al previsto supera una certa durata.

Epidemia o pandemia

Altro caso di cancellazione per cui è possibile richiedere rimborso è un’epidemia o pandemia in relazione alla quale viene emanata una dichiarazione o altra simile avvertenza da parte del governo del Paese di Residenza o dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che sconsiglia i viaggi nelle aree soggette all’infezione al di fuori del Suo Paese di Residenza.

Questa tipologia di rischio o evento generatore di sinistro assicurativo, senza dubbio, in questo momento storico potrebbe essere invocato. Per l’Italia tuttavia non da tutti in quanto ad oggi non tutte le regioni sono considerate.

Consigli di Viagio

Il governo italiano pubblica consigli di viaggio e avvertenze riguardo i Paesi in cui la salute e la sicurezza dei viaggiatori potrebbero essere a rischio. Quando pianifichi il tuo viaggio, ti consigliamo di consultare il sito del governo per conoscere le precauzioni da seguire.

In questo caso poi parliamo di viaggi dall’Italia all’estero per cui sarà necessario prima di tutto verificare che non sia stato il paese di destinazione ad avere chiuso le rotte dall’Italia. Uno dei primi esempi furono le Seychelles. In questo caso basterà andare sul sito della compagnia aerea e inserire il codice aereo per scoprire se il volo è stato cancellato oppure no.

Non basta però perchè il volo potrebbe essere stato cancellato o si potrebbe verificare il caso in cui il volo parte ma non vi faranno partire perchè Italiani.

Da sapere: Non sarà possibile tuttavia richiedere rimborso per la Cancellazione ed il Rinvio del Viaggio derivanti da condizioni mediche preesistenti o se il fatto che ha cagionato la richiesta di rimborso era conosciuta al momento della richiesta di indennizzo.

Il rimborso sarà erogato se la richiesta di rimborso avverrà a seguito di la cancellazione o il rinvio del Suo Viaggio è necessario e inevitabile in conseguenza di quanto segue:

  1. Gravi eventi
    1. Disastro Naturale e Situazione Meteorologica Estrema nella(e) Sua Destinazione(i) Principale(i) del Viaggio;
    2. epidemia o pandemia in relazione alla quale viene emanata una dichiarazione o altra simile avvertenza da parte del governo del Suo Paese di Residenza o dall’Organizzazione Mondiale della Sanità che sconsiglia i viaggi nelle aree soggette all’infezione ai di fuori del Suo Paese di Residenza;
    3. grave incidente industriale o dei Trasporti oggetto di copertura;
    4. Disordine Civile, Rivolta o Tumulto che provochi la cancellazione dei servizi di Trasporto oggetto di copertura programmati o un avviso che sconsigli i viaggi non essenziali emanato dal governo del Suo Paese di Residenza;
    5. Sciopero che provochi la cancellazione dei servizi di Trasporto oggetto di copertura programmati; o
    6. qualunque evento che provochi la chiusura dello spazio aereo o di molteplici aeroporti
  2. Il Suo decesso, Malattia Grave o Infortunio.
  3. Il decesso, Malattia Grave o Infortunio del Suo GenitoreCompagno di Viaggio o di un Parente o amico che vive All’Estero presso cui Lei ha previsto di recarsi. L’incidente che dà origine alla Denuncia di Sinistro deve essere inatteso e non qualcosa di cui Lei era a conoscenza quando ha acquistato la presente assicurazione. Per ulteriori dettagli fare riferimento alle Esclusioni Generali.
  4. Il Suo licenziamento, a condizione che Lei abbia occupato il Suo attuale posto di lavoro per un minimo di due (2) anni e al momento della prenotazione del Viaggio o dell’acquisto di questa copertura assicurativa, a seconda di quale sia il meno recente, Lei non avesse ragione di ritenere che sarebbe stato licenziato. La presente copertura non si applica se Lei è un lavoratore indipendente o se accetta il licenziamento volontario.
  5. Lei o il Suo Compagno di Viaggio sia chiamato a far parte di una giuria (e la Sua richiesta di rimandare la Sua partecipazione sia stata respinta) o a presentarsi in tribunale come testimone (ma non come perito).
  6. Se la polizia o la pertinente autorità richiede la Sua permanenza nel Suo Paese di Residenza dopo un incendio, tempesta, Inondazione, furto o vandalismo della Sua Abitazione o del suo luogo di lavoro nei sette (7) giorni prima del giorno pianificato per la partenza del Suo Viaggio.
  7. Se Lei fa parte delle forze armate, della polizia, dei vigili del fuoco o dei servizi di assistenza sanitaria e ambulanza e Lei riceve un ordine ufficiale che faccia sì che Lei debba cancellare o rimandare il Suo Viaggio a causa di un’emergenza imprevista, o se Lei viene inaspettatamente trasferito All’Estero.
  8. Se Lei resta incinta dopo la data in cui Lei ha acquistato la presente copertura assicurativa e la Sua gravidanza avrà superato la 26° settimana al momento dell’inizio o durante il Suo Viaggio, o se Lei resta incinta dopo la data in cui Lei ha acquistato la presente copertura assicurativa e il Suo Medico Professionista dichiara che Lei non è in condizioni di viaggiare a causa delle complicanze della Sua gravidanza.
  9. Cosa non è coperto ai sensi della Sezione A

In aggiunta alle esclusioni di cui alla sezione Esclusioni Generali, la presente polizza non copre le perdite o i danni derivanti da, basati su o attribuibili a:

  1. Cancellazione e Rinvio del Viaggio causato da una Condizione Medica Preesistente. Per ulteriori dettagli vedere la sezione Esclusioni Generali.
  2. Lei non desidera viaggiare.
  3. Qualunque costo aggiuntivo derivante dal fatto che Lei non abbia comunicato, non appena a Sua conoscenza, la Sua necessità di cancellare o posticipare il Suo Viaggio.
  4. Lei non possa viaggiare a causa del mancato ottenimento del passaporto o del visto di ingresso di cui ha bisogno per il Viaggio.
  5. Tasse aeroportuali e le commissioni delle carte di debito e di credito inserite nel costo del Suo Viaggio.
  6. Costi che non sono stati sostenuti da o per conto di una Persona Assicurata.
  7. Qualunque costo che Lei avrebbe dovuto comunque pagare anche se Lei non avesse viaggiato, come i costi di gestione della multiproprietà

Esclusioni Generali Assicurazione Expedia AIG

Le Esclusioni Generali si applicano a tutte le sezioni della presente polizza. Oltre alle presenti Esclusioni Generali, si rimanda anche a quanto riportato nella parte ‘Cosa non è coperto ’ di ciascuna sezione della polizza, contenente le ulteriori condizioni che si applicano alla relativa sezione di polizza.

 Noi non saremo responsabili ai sensi di alcuna sezione della polizza per qualunque Denuncia di Sinistro derivante da, basata su, relativa a o attribuibile a:

 Qualunque Condizione Medica Preesistente o a qualunque complicazione derivante dalla stessa; 

  1. il caso in cui Lei viaggi contro il parere di un Medico Professionista o al fine di ottenere un consulto o un trattamento medico, se la Denuncia di Sinistro deriva da, è basata su, è relativa a o è attribuibile alla Sua situazione di salute;
  2. Lei o qualunque persona da cui dipenda il Suo Viaggio abbia ricevuto o sia in attesa di un’indagine o un trattamento ospedaliero per qualunque condizione non diagnosticata o un insieme di sintomi non diagnosticati o abbia ricevuto una prognosi terminale al momento dell’acquisto della presente polizza e/o prima di iniziare il viaggio, se la Denuncia di Sinistro deriva da, è basata su, è relativa a o è attribuibile alla situazione di salute Sua o di qualunque persona da cui dipenda il Suo Viaggio;
  3. Qualunque incidente di cui Lei fosse a conoscenza nel momento in cui Lei ha acquistato la presente polizza che avrebbe portato a una Denuncia di Sinistro;
  4. Conseguenze di qualunque patologia psicologica o psichiatrica; ansia o depressione di cui Lei o qualunque persona la cui condizione può dare origine a una Denuncia di Sinistro, abbia sofferto, in relazione alla quale Lei o qualunque persona la cui condizione può dare origine a una Denuncia di Sinistro ha richiesto la somministrazione di farmaci o il trattamento nei due (2) anni prima che Lei acquistasse la presente assicurazione;
  5. Qualunque costo relativo alla gravidanza, se la gravidanza supera la 26° settimana all’inizio o durante il Suo Viaggio (compresa la normale cura prenatale e il parto), infertilità, contraccezione od operazioni relative alla sterilizzazione o qualunque complicanza derivante dalle stesse salvo quando disposto ai sensi della Sezione A – Cancellazione e Rinvio del Viaggio  (sottosezione A3 – clausola 8);
  6. Guerra, guerra civile, invasione, rivoluzione o qualunque evento analogo;.
  7. Disordine Civile, Rivolta o Tumulto, serrate, Scioperi o azioni industriali di qualunque tipo (salvo Scioperi o azioni industriali che non erano di pubblico dominio quando Lei ha prenotato il Suo Viaggio o acquistato la presente assicurazione, a seconda del quale sia il più recente) fatto salvo quanto previsto nella Sezione A – Cancellazione e Rinvio del Viaggio (sottosezione A3 – clausola 1.d.) e della Sezione D – Annullamento e Interruzione del Viaggio (sottosezione D3 – clausola 1.d.);
  8. Perdite, spese, responsabilità o danni a qualunque bene derivanti da radiazioni ionizzanti o contaminazione da radiazione da
    1. qualunque combustibile nucleare o
    2. qualunque rifiuto nucleare da
      1. utilizzo di combustibile nucleare o
      2. radioattivo, tossico, esplosivo o
      3. altre proprietà pericolose di qualunque ordigno nucleare
  9. Il Suo utilizzo di qualunque veicolo a motore a due ruote a meno che:
    1. come passeggero, Lei indossi un casco e Lei ragionevolmente ritiene che il conducente sia in possesso di una patente valida per guidare un veicolo a motore a due ruote ai sensi della legislazione del paese in cui si verifica l’Incidente (se tale patente è necessaria ai sensi della legislazione del paese in cui si verifica l’Incidente); o
    2. come conducente, Lei indossi un casco e Lei sia in possesso di una patente valida per guidare un veicolo a motore a due ruote ai sensi della legislazione del paese in cui si verifica l’Incidente (se tale patente è necessaria ai sensi della legislazione del paese in cui si verifica l’Incidente);
  10. Un tour operator, linea aerea o qualunque altra società associazione o persona divenga insolvente o sia incapace o non intenda rispettare qualunque parte delle proprie obbligazioni nei Suoi confronti;
  11. Viaggi in uno specifico paese o area se, prima dell’inizio del Suo Viaggio, l’autorità preposta alle relazioni estere del Suo Paese di Residenza abbia sconsigliato qualunque viaggio non essenziale in tale paese o area;
  12. Il Suo coinvolgimento in qualunque atto deliberato, doloso, incauto, illegale o criminale;
  13. La Sua partecipazione alle seguenti attività ad alto rischio:
    1. Sport e Attività Sportive Estremi;
    2. competizioni sportive;
    3. qualunque sport professionistico o qualunque sport in relazione al quale Lei riceve o potrebbe ricevere remunerazione, donazione, sponsorizzazione o incentivi economici di qualsivoglia natura;
    4. corse non podistiche (ovvero umane);
    5. Spedizioni;
    6. battute di caccia e safari non organizzati da un operatore commerciale autorizzato;
    7. rafting in acque bianche di grado quattro (4) o superiore;
    8. navigazione al di fuori delle acque territoriali;
    9. paracadutismo, base jumping, parapendio o volo con qualunque altro apparecchio supportato dall’aria diverso da un aeromobile commerciale per il trasporto passeggeri gestito da una compagnia aerea di linea o charter. La presente esclusione non si applica alle ascensioni in pallone aerostatico o parasailing.
    10. Immersioni con autorespiratore a meno che:
      1. Lei effettui immersioni ricreative (a fini di chiarezza il termine immersioni ricreative non comprende le immersioni tecniche o  le immersioni quale subacqueo professionista);
      2. Lei si immerga con un istruttore subacqueo o maestro di tuff, qualificato, o Lei sia in possesso di un brevetto PADI o altro brevetto analogo riconosciuto e si stia immergendo entro i limiti del Suo brevetto (compresi i limiti massimi di profondità e di tempo di immersione) e rispettando standard e procedure stabilite dall’organizzazione che ha rilasciato il Suo brevetto;
      3. fatto salvo il precedente punto (ii) la profondità pianificata per la Sua immersione non superi i quaranta (40) metri; e
      4. Lei non si immerga da solo.
  14. Competizioni automobilistiche, rally o gare motoristiche di qualunque natura.
  15. La Sua partecipazione a:
    1. Alpinismo;
    2. Avventure alpinistiche comprese scalate e discese in corda doppia; o 
    3. Attività in alta quota o attività oltre 5.500 metri o Trekking oltre i 3.000 metri.
      Le esclusioni di cui ai precedenti punti 16(b) e 16(c) non si si applicano a scalate organizzate con attrezzatura specialistica, discese in corda doppia con attrezzatura specialistica e Trekking:

      1. a disposizione del pubblico generale senza limitazioni, salvo avvertimenti relativi allo stato generale di salute e forma fisica richiesti;
      2. offerte da un tour operator locale riconosciuto o da uno specialista di attività all’aperto;
      3. offerte con la guida e la supervisione di guide e/o istruttori qualificati del tour operator o dello specialista di attività all’aperto e sempre a condizione che Lei segua i loro consigli e/o istruzioni; e
      4. vengano effettuate sotto i 5.500 metri.
  16. Lei svolga un Lavoro Manuale nel corso del Suo Viaggio;
  17. Suicidio o tentato suicidio da parte Sua;
  18. Lei si ferisca deliberatamente o si metta volontariamente in pericolo (a meno che Lei stia cercando di salvare una vita umana).
  19. L’utilizzo da parte Sua di alcool o farmaci a meno che tali farmaci siano stati prescritti da un Medico Professionista (indipendentemente dal fatto che la Denuncia di Sinistro derivi direttamente o indirettamente dal Suo uso di alcool o farmaci);
  20. Lei sia affetto da qualunque malattia o patologia sessualmente trasmissibile;
  21. Lei non effettui le vaccinazioni necessarie in relazione al Suo Viaggio;
  22. Lei agisce in maniera contraria ai consigli di un Medico Professionista;
  23. Qualunque errore od omissione nella prenotazione compiuti da Lei, il Suo agente di viaggio o da qualunque altra persona che agisca per Suo conto;
  24. Rifiuto, impossibilità o incapacità di qualunque persona, società od organizzazione, compreso qualunque vettore o fornitore di servizi, di fornire i servizi, le strutture o l’alloggio a causa della loro Difficoltà Finanziaria o della Difficoltà Finanziaria di qualunque persona, società od organizzazione con cui hanno accordi commerciali.Inoltre:
  25. Non saremo tenuti a pagare alcuna Denuncia di Sinistro se Lei ha già un’assicurazione più specifica che fornisce copertura (ad esempio se Lei richiede il risarcimento di un danno ai sensi della Sezione G1 – Effetti Personali e Bagaglio che sia un danno specificamente coperto nella Sua polizza abitazione), nel qual caso la presente polizza sarà operativa a secondo rischio;
  26. La presente polizza non offre copertura per qualunque perdita indiretta, lucro cessante, costi, oneri o spese (per tali intendendosi perdite, costi, oneri o spese non elencati nella parte ‘Le Sue coperture’ nella sezione I Suoi Benefici ai sensi della presente Polizza (ad esempio perdita di reddito se Lei non può lavorare dopo un infortunio o il costo di sostituzione delle serrature se vengono rubate le Sue chiavi);
  27. La presente polizza non fornisce alcuna copertura per qualunque costo che Lei avrebbe dovuto o avrebbe scelto di pagare se non si fosse verificato il fatto che dà origine alla Denuncia di Sinistro (ad esempio, il costo degli alimenti che Lei avrebbe comunque pagato);
  28. Non forniremo copertura e non saremo tenuti a pagare alcuna Denuncia di Sinistro o fornire alcuna prestazione ai sensi della presente polizza nella misura in cui la fornitura di tale copertura, il pagamento di tale Denuncia di Sinistro o la fornitura di tale prestazione esporrebbero la Compagnia Emittente, a qualunque sanzione, divieto o limitazione ai sensi delle risoluzioni delle Nazioni Uniti, leggi o normative della Unione Europea o degli Stati Uniti d’America in materia di sanzioni economiche o commerciali;
  29. La presente polizza non copre alcuna perdita, Infortunio, danno o responsabilità legale derivante direttamente da viaggi pianificati o effettuati in, verso o attraverso Cuba, Iran, Siria, Corea del Nord o nella regione della Crimea;
  30. La presente polizza non copre alcuna perdita, lesione, danno o responsabilità legale subita direttamente o indirettamente da una persona fisica o entità identificata in qualunque elenco governativo relativo alle organizzazioni che supportano terrorismo, traffico di droghe ed esseri umani, pirateria, proliferazione delle armi di distruzione di massa, crimine organizzato, attività informatiche criminali o violazione dei diritti umani;
  31. La presente polizza offre copertura unicamente alle persone fisiche residenti nella Repubblica Italiana ed è nulla e priva di efficacia per i non residenti nella Repubblica Italiana.

Cancellazione Volo expedia

Prima del viaggio

  • Controlla lo stato del tuo volo sul sito della compagnia aerea o su quello dell’aeroporto per scoprire se il volo è stato cancellato.
  • Se hai prenotato con una compagnia aerea low-cost, contatta direttamente loro per eventuali modifiche o cancellazioni. Puoi accedere ai regolamenti e ai recapiti della compagnia aerea tramite il menu a tendina in basso.
  • Verifica la tua polizza di assicurazione di viaggio per vedere se le modifiche e le cancellazioni dovute a eventi imprevisti sono coperte. In tal caso, contatta la compagnia assicurativa per informazioni su come inviare la richiesta.
  • Se la tua prenotazione include due tariffe di sola andata, controlla i regolamenti di entrambe le compagnie aeree. Se uno dei voli è coperto da una polizza, questa non è automaticamente valida anche per l’altro volo.

Per cancellare la prenotazione del tuo volo

Se la tua compagnia aerea ha previsto dei regolamenti non devi contattare il nostro call center per cancellare la prenotazione

  • Inviaci i dettagli della tua prenotazione tramite questo modulo di cancellazione.
  • Risponderemo entro 14 giorni per confermare l’importo che verrà accreditato sulla carta utilizzata al momento dell’acquisto.
  • N.B.: inviando il modulo, autorizzi Expedia a cancellare la prenotazione. Tutte le cancellazioni sono definitive e non possono essere annullate.
    • Se la tua compagnia aerea non ha previsto dei regolamenti e vuoi cancellare la prenotazione, ti preghiamo di contattarci. In tal caso saranno applicate le penali e le restrizioni standard della compagnia aerea.

Ricorda che alcuni di questi siti Web sono disponibili solo in lingua inglese

  




Se non hai prenotato con uno dei vettori low cost presenti nell’elenco, verifica sul sito della tua compagnia aerea se sono previste penali per l’annullamento e le modifiche alla prenotazione del tuo volo:

Ricorda che alcuni di questi siti Web sono disponibili solo in lingua inglese

  

Aggiornamenti Expedia su Corona Virus

Policy Wording Expedia


Valuta l'articolo
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

articoli correlati

Valuta l'articolo
[Totale: 1 Media: 5]
error: Questo contenuto è protetto