HOMEPAGE / Liberi Professionisti / Domanda Esonero Spesometro Dati Fattura per Regime Minimi

Domanda Esonero Spesometro Dati Fattura per Regime Minimi

I contribuenti che aderiscono ai regimi seguenti sono esonerati dall’obbligo d trasmissione delle operazioni relative alle fatture attive e passive periodiche meglio conosciuto come spesometro:

  1. Il regime dei minimi con aliquota al 5% ex Legge n.244 del 2007
  2. Il  nuovo regime forfettario dei lavoratori autonomi con aliquota al 15%  ex Legge n.190 del 2014

In estrema sintesi questi soggetti non solo versano un’imposta sostitutiva al posto dell’Irpef, Irap e addizionali comunali e regionali ma in fattura non applicano l’Iva e non hanno il diritto alla detrazione per cui non possono nemmeno evaderla.

La finalità di questa tipologia di comunicazione è (principalmente) quella di verificare eventuali incongruenze tra quanto dichiarato, quanto versato e quanto effettivamente dovuto a livello di Iva la cui potestà impositiva, lo ricordiamo, è dell’UE.

Conseguentemente i contribuenti che aderiscono al regime forfettario o dei minimi sono esonerati dalla compilazione e trasmissione dello spesometro.

Errori e Correzioni nello Spesometro: come evitare le sanzioni

Valuta l'articolo
[Totale: 1 Media: 4]

About Tasse-Fisco

Tasse-Fisco
Dottore Commercialista Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e Revisore Legale con la passione per il diritto Tributario e Societario e Esperto nella Consulenza Aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.