Agevolazioni fiscali per la ristrutturazione edilizia

Le agevolazioni fiscali previste dal fisco per le ristrutturazioni edilizie sono consentite a tutte persone fisiche, residenti e non nel territorio dello Stato, proprietari degli immobili (anche nudi proprietari) o di diritti reali (usufrutto, uso, abitazione o superficie) ed anche locatore o comodatario e gli imprenditori individuali per gli immobili non strumentali all’attività, sugli immobili che sostengono direttamente le  spese di ristrutturazione; le agevolazioni fiscali saranno concesse anche al componente della famiglia rientrante nel nucleo familiare al momento dell’inizio dei lavori, anche se non intestatario dell’immobile e sempre limitatamente alle spese da lui direttamente sostenute.





Potete trovare i vari articoli dedicati alle agevolazioni fiscali nei seguenti articoli:

Agevolaizoni fiscale 36% lavori ristrutturazione
Detrazioni Fiscali Risparmio Energetico 55%

Scadenza e versamento cedolare secca


Si ricorda, come già indicato nel blog, che si considerano familiari il coniuge, i parenti entro il terzo grado, gli affini entro il secondo grado.

 

Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli più commentati

articoli correlati

error: Questo contenuto è protetto