HOMEPAGE / Varie su Fisco, Tasse, ecc. / A cosa serve il Reddito di Cittadinanza, quali acquisti fare, quanto vale

A cosa serve il Reddito di Cittadinanza, quali acquisti fare, quanto vale

Nel seguito vediamo quali sono i requisiti, quanto vale il reddito di cittadinanza e come si possono spendere i soldi che sono caricati sulla carta Rdc e quali acquisti di possono esseffettuare.

Quanto vale il Reddito di cittadinanza

A quanto ammonta il beneficio economico?

Il beneficio economico sia per il Reddito di cittadinanza che per la Pensione è dato dalla somma di una componente ad integrazione del reddito familiare (quota A) e di un contributo per l’affitto o per il mutuo (quota B), entrambe calcolate dalla procedura Inps sulla base delle informazioni rilevate dall’ISEE e presenti nel modello di domanda. Nello specifico:

  • La quota A, ossia l’integrazione al reddito, può arrivare fino ad un massimo di 6.000 euro annui in caso di Reddito di cittadinanza (oppure di7.560 euro in caso di Pensione) e viene calcolata tenendo conto delnumero e della tipologia di componenti il nucleo (es. maggiorenni e minorenni)
  • La quota B, in caso di locazione della casa di abitazione, non può essere superiore a 3.360 euro annui pari a 280 euro mensili per il Rdc (oppure fino ad un massimo di 1.800 euro annui pari a 150 euro mensili per laPdc). In caso di mutuo della casa di abitazione, la quota B è al massimo pari a150 euro mensili sia per Rdc che per Pdc

In ogni caso, complessivamente, non si potrà percepire un importo inferiore a 480 euro annui.

Il valore dell’ISEE (Ordinario oppure ISEE Corrente, qualora presente) dovrà comunque essere inferiore a 9.360 euro. Questo però ricordate che è solo uno dei requisiti che richiede il legislatore per il reddito di cittadinanza. Nella guida gratuita sotto trovate anche quali sono gli altri nonché lo modalità di richiesta.

Come e quando avviene l’accredito del Reddito di cittadinanza?

Il beneficio Rdc è accreditato mensilmente sulla “Carta Rdc” (come detto, si tratta di una carta prepagata diversa da quelle rilasciate per altre misure di sostegno) a partire dal mese successivo a quello di presentazione della domanda. Per la prima mensilità, la somma accreditata è utilizzabile, in caso di Rdc, una volta ritirata la carta presso Poste nei tempi comunicati perl’appuntamento. Per la Pensione di cittadinanza le modalità di erogazione verranno definite in sede di conversione del decreto istitutivo.

Come si può utilizzare  e quali acquisti si possono fare

A titolo non esaustivo, la carta Rdc si può utilizzare per:

  • fare alcune spese di beni di consumo
  • pagare utenze
  • prelevare mensilmente contanti pari a 100 euro moltiplicati per la cosiddetta ”scala di equivalenza” che è un parametro in base al numero e alla tipologia dei componenti la famiglia (es. se il parametro della scala di equivalenza è pari a 2,1 il massimo che si può prelevare è 210 euro)
  • effettuare un solo bonifico mensile per il pagamento del canone di locazione della casa di abitazione del nucleo familiare
  • effettuare un solo bonifico mensile per il pagamento della rata del mutuo della casa di abitazione del nucleo

ATTENZIONE: la Carta Rdc non si può utilizzare per giochi che prevedono vincite in denaro.

Reddito di cittadinanza 2019: come funziona, quanto vale, requisiti, Domanda

Compatibilità Reddito di Cittadinanza e Lavoro Dipendente o Autonomo con p.Iva

Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]

About Tasse-Fisco

Tasse-Fisco
Dottore Commercialista Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e Revisore Legale con la passione per il diritto Tributario e Societario e Esperto nella Consulenza Aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.