HOMEPAGE / Dichiarazione 730 e modello UNICO / Nuovo modello 730 2010 per le tasse 2010

Nuovo modello 730 2010 per le tasse 2010

La guida alla compilazione del 730 e Unico per la dichiarazione dei redditi delle persone fisiche da presentare è pronto per la prima bozza che qui potete scaricare gratis.

Le novità si sostanziano in una semplificazione dei quadri volta a fare chiarezza tra i righi relativi alle deduzioni e alle detrazioni 2010. In particolare le modifiche che sono state apportate al modello, al fine di adeguarlo alla normativa tributaria vigente, sono le seguenti.

Nel quadro E relativo agli oneri e spese è stata inserita la sezione IV riservata alle spese sostenute sugli immobili, elettrodomestici, apparecchi televisivi e computer finalizzati all’arredo dell’immobile ristrutturato, per le quali spetta la detrazione d’imposta del 20% in cinque anni. A tal fine Vi consiglio di vedere la lista con le detrazioni del 730.

È stata inserita la sezione riservata agli eredi per la rideterminazione delle rate per le spese di riqualificazione energetica.

E’ stata altresì inserita la sezione nel Quadro G relativa alla richiesta dei crediti di imposta a favore dei contribuenti colpiti dal sisma in Abruzzo relativamente alle spese sostenute per la riparazione, la ricostruzione o l’acquisto dell’immobile danneggiato come prima casa e abitazioni secondarie.

Per conoscere chi può presentare il 730 e chi è esonerato dalla presentazione potete consultare questo post che e approndire l’argomento per consocere eventuali consigli utili ho scritto la Guida alla Compilazione del 730 e Unico. Per consocere quale documentazione è necessario portare la CAF potete visionare il prossimo post al seguente Link.

Vi invitiamo anche a consultare la categoria consumatori, o quella sulla detrazione degli interessi passivi su mutui da portare in detrazione in dichiarazione in cui potete trovare altri consigli utili.

Vai alla pagina moduli e modelli del sito per i link utili.

Aggiornamento: se non consegnate il modello al vostro datore di lavoro potrete consegnare il vostro modello 730 per la dichiarazione dei redditi dal 2 maggio 2010 al 30 giugno 2010 agli sportelli di un ufficio postale qualunque e non quello di vostra competenza. Altrimenti entro il 30 settembre 2010 se vi avvelete di un intemediario per l’invio telematico della dichiarazione.

Proroga 2010 per l’invio telematico: come vi avevo anticipato e consigliato solitamente l’ultimo giorno è un vero caoss e prima di perdere delle ore per provare ad inviare telematicamente la dichiarazione dei redditi è sempre meglio non ridursi all’ultimo giorno in quanto ci possono essere dei problemi con il server dell’agenzia delle entrate. Così è stato nel 2010. Per questo l’agenzia ha concesso una proroga al 5 ottobre 2010  a causa di problemi tecnici che hanno impedito ai contribuenti l’invio telematico.

 

3 commenti

  1. mi serve questo software

  2. Scusi Zeno,
    per modelli R si riferisce ai modelli RN-RF, ecc ecc di Unico. Se si le ricrodo che qualora presenti il modello Unico non dovrà presentare il modello 730

  3. Perché non prevedere anche la possibilità di presentare con il mod. 730 i quadri R del mod. Unico, senza il disguido di presentare prima il mod. 730 e poi separatamente i quadri R?

Per domande su casi specifici o personali, CLICCA QUI
I commenti qui sotto sono dedicati solo a correzioni e suggerimenti in merito al testo dell'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.