HOMEPAGE / Persone Fisiche e IRPEF / Milleproroghe 2010 è Legge: sintesi delle novità con le agevolazioni fiscali confermate.

Milleproroghe 2010 è Legge: sintesi delle novità con le agevolazioni fiscali confermate.

Approvato il decreto milleproroghe, il Dl 194/2009 di cui abbiamo parlato nel precedente post che ha confermato tutte le agevolazioni fiscali e le novità contenute nel testo originario. Confermato lo scudo fiscale che riapre i termini per lo scudo fiscale e per il rientro di capitali dal 30 dicembre 2009 al 30 aprile 2010 scadenza dello scudo fiscale

Quanto pesa l’imposta sostitutiva nel mille proroghe 2010
L’imposta sostituiva al 6% per le operazioni concluse entro il 28 febbraio 2010 sale al 7% per le operazioni effettuate dal 1° marzo fino al 30 aprile.

Entro il 15 giugno 2010 usciranno i primi risultati ufficiali dal MEF sull’operazioni di rimpatrio una relazione
Confermati quindi il raddoppio dei termini di accertamento ai fini delle imposte sui redditi e dell’Iva che e al  raddoppio dei termini per notificare l’atto di contestazione o di irrogazione delle sanzioni .

Sarà permesso anche il ravvedimento operoso per coloro che intendono regolarizzare l’incompleta o omessa compilazione del modulo RW fino al 30 aprile per le disponibilità finanziarie derivanti da lavoro prestato all’estero e detenute fuori dai confini nazionali alla data del 31 dicembre 2008.

Studi di settore 2010 e 2011
Pubblicati i nuovi studi di settore 2010 per il 2009 e il 2010 che saranno resi noti entro la scadenza del 31 marzo 2010.

5 per mille per gli enti non profit
Entro la scadenza invece del 30 aprile 2010 le associazioni no profit che vorranno aderire al riparto del cinque per mille dovranno presentare istanza e/o domanda di ammissione.

Agevolazioni fiscali 2010 per l’Abruzzo
Continua la sospensione fino al 30 giugno 2010 degli adempimenti, scadenze, debiti tributari, imposte tasse, contributi previdenziali e assistenziali nonché i premi Inail, per le popolazioni abruzzesi colpite dal sisma.

Dal 2011 le certificazioni fiscali dei sostituti di imposte non saranno più facoltativamente inviabili telematicamente ma diverrà un  obbligo ex art. 44-bis del Dl 269/2003. La trasmissione telematica mensile sarà invece introdotta sperimentalmente.

Confermate anche le agevolazioni fiscali 2010 per la nuova proprietà contadina che prevedono che le imposte di registro e ipotecarie siano stabilite in misura fissa di 168 euro mentre quelle catastali ridotte all’1% nel caso di acquisto di terreni da parte di coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali.

Gli onorari dei notai che rogitano invece si considerano al 50%.
Le agevolazioni decadono se entro cinque anni i terreni sono venduti o non vengono più coltivati.
Agevolazioni confermate dal mille proroghe 2010 anche per i Benzinai che godranno delle agevolazioni forfettarie anche per il 2010 e 2011
Sospesi ancora gli sfratti nel caso di particolari categorie sociali disagiate.

Per l’approfondimento dei temi consultare il precedente post sul milleproroghe 2010.

Aggiornamento Febbraio 2010: passa il Maxiemendamento al milleproroghe

Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.