HOMEPAGE / Persone Fisiche e IRPEF / 730/2011 Compilazione, istruzioni, consegna, scadenza e moduli

730/2011 Compilazione, istruzioni, consegna, scadenza e moduli

Sono stati approvati i modelli 730-2011 e più precisamente i seguenti modelli comprensivi anche delle rispettive istruzioni: qualora non foste in grado di stamparli dal sito dell’agenzia delle entrate o da quello delle finanze per intenso traffico potete scaricare dalla sezione moduli e modelli tasse.

Il nuovo modello di dichiarazione 730-1   relativo alla dichiarazione semplificata agli effetti delle imposte sul reddito  delle  persone  fisiche per le tasse da pagare per il 2011 sulla base del reddito prodotto nel 2010.

Il nuovo modello di dichiarazione 730-2   relativo alla scelta della destinazione dell’otto  per  mille dell’IRPEF di competenza del 2009

Il nuovo modello di dichiarazione 730-3  relativo al  prospetto  di   liquidazione  ai CAF, centro di assistenza fiscale di cui possiamo usufruire e di cui abbiamo parlato nel precedente articolo riguardante la documentazione necessaria da portare.

Consegnare il modello 730
Il nuovo modello 730  dovrà essere trasmesso telematicamente direttamente  o  tramite  un soggetto abilitato a trasmettere telematicamente le dichiarazioni ed incaricato con procura.

Tali soggetti dovranno in seguito utilizzare la bolla di consegna che potete scaricare da qui sotto le condizioni di cui sopra e sulla quale sarà riportato il codice fiscale per i quali si sta inviando la dichiarazione dei redditi 730.

Le buste sigillate e contrassegnate sui lembi dal contribuente dovranno essere consegnate ad  un  ufficio  postale o ad un ad un soggetto incaricato alla trasmissione telematica.

Riepilogando le tempistiche di consegna del modello 730 sono le seguenti:

Ad oggi avreste già dovuto ricevere le certificazioni dal sostituto di imposta relative alle ritenute subite nel corso dell’anno sia che siete dipendenti che libero professionisti.

Entro il 30 aprile dovrete presentare al vostro sostituto di imposta la dichiarazione dei redditi modello 730 comprensivo della busta per la scelta della destinazione dell’otto e cinque per mille dell’Irpef. Entro il 31 maggio 2010 riceverà dal sostituto d’imposta una copia della dichiarazione modello 730 contenente il prospetto di liquidazione delle imposte (modello 730-3).

Dal primo luglio riceverà la retribuzione al netto delle imposte pagate o dei crediti di imposte con le trattenute più o meno elevate a seconda delle rateizzazioni con le maggiorazioni dello 0.33% che sono state richieste In caso di rateizzazione dei versamenti di saldo e degli eventuali.

Nel caso in cui, e capita la retribuzione del mese è insufficiente a pagare il debito di imposta scaturente dal modello 730 la parte residua sarà maggiorata del tasso di interesse dello 0,4% su base mensile e sarà trattenuta dalle retribuzioni successive.

Entro il 30 settembre 2010 il dipendente comunicherà al sostituto d’imposta di non voler versare il secondo o unico acconto Irpef o di volerlo abbassare rispetto al primo indicato nel Mod. 730-3.

Scheda per la scelta della destinazione dell’8 per mille dell’IRPEF e del 5 per mille dell’IRPEF

Prospetto di liquidazione relativo alla assistenza fiscale prestata 2

Prospetto di liquidazione relativo alla assistenza fiscale prestata

Istruzioni per la compilazione Modello 730 2010

Dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono

Codici catastali comunali

Busta per la consegna del modello 730

Assistenza fiscale richiesta al sostituto di imposta

per conoscere altri articoli sull’argomenti invece potete consultare i precedenti articoli scritti a riguardo con consgili utili per la compilazione del nuovo modello 730, o anche questi.

Potete consultare la sezione moduli e modelli per scaricare i link ed i contenuti utili ma anche gli altri articoli dedicati all’elenco delle spese da scaricare nel 730.

Vi consigliamo comunque di leggere gli ulteriori consigli nella categoria appositamente predisposta per la compialzione della dichiaraizone dei redditi 730 e del modello unico.

 Guida alla compilazione del 730

Guida alla compilazione del modello Unico  

Elenco spese da dedurre in dichiarazione

1 commento

Per domande su casi specifici o personali, CLICCA QUI
I commenti qui sotto sono dedicati solo a correzioni e suggerimenti in merito al testo dell'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.