HOMEPAGE / News ed Eventi / Irpef 2010 compilazione, suggerimenti e novità della dichiarazione dei redditi e le agevolazioni fiscali

Irpef 2010 compilazione, suggerimenti e novità della dichiarazione dei redditi e le agevolazioni fiscali

irpef 2010L’Irpef 2011 si calcola con il modello 730 2011 e  anche con il modello unico 2010 che sono distinti.  La compilazione del nuovo modello 730 2010 presenta alcune novità in alcuni quadri e con esso le relative  agevolazioni fiscali e di cui (guida pratica alla compilazione del mod 730).

Le novità del modello 730 2011 consistono nella modifica dei seguenti quadri:

  • nel frontespizio sono state modificate le celle relative all’inserimento dei dati dei familiari a carico.
  • Sono intervenute modifiche nel quadro per i possessore dei terreni;
  • Il quadro dei fabbricati è stato diviso in due sezioni; in una andrà indicato il reddito catastale derivante dall’abitazione principale mentre nell’altra andranno indicati eventuali dati per fruire delle agevolazioni fiscali previste sui contratti di locazione;

Anche il quadro dei redditi da lavoro dipendente è stato suddiviso in altre sezioni:

  • Nel quadro E è stato fatto spazio per indicare la detrazione fiscale del 20 per cento per l’acquisto di mobili, apparecchi televisivi e computer finalizzati all’arredo di immobili ristrutturati, come anche per la sostituzione di frigoriferi e congelatori e per l’acquisto di motori ad elevata efficienza e variatori di velocità;
  • Sempre nel quadro E la detrazione d’imposta del 19% per le spese effettivamente sostenute e documentate nel 2009 per l’autoaggiornamento e la formazione dei docenti e degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale,regionale e interregionale
  • Sempre nel quadro E proroga della detrazione del 36% per le spese di ristrutturazione edilizia;
  • La detrazione del 19% per le spese sostenute dai genitori per la frequenza di asili nido dei figli a carico
  • Stesso discorso nel quadro C per la detrazione prevista per il personale del comparto della sicurezza e della difesa;
  • La proroga della detrazione del 55% per le spese relative agli interventi finalizzati al risparmio energetico degli edifici esistenti;
  • Le agevolazioni per i terremotati dell’Abruzzo del credito d’imposta per la riparazione, la ricostruzione o l’acquisto degli immobili danneggiati da indicare nel quadro G;
  • L’opportunità per i lavoratori dipendenti del settore privato che hanno percepito dal datore di lavoro compensi per incremento della produttività di scegliere una differente modalità di tassazione di detti compensi;
  • La possibilità di restituire il bonus fiscale o il bonus straordinario 2006, 2007 e 2008.

Rispetto alla scadenza e ai soggetti che dovranno presentare la dichiarazione dei redditi modello 730 2010 o coloro che saranno esonerati potete consultare l’articolo precedente.

Qualora non riuscite a scaricare i modelli dal sito dell’agenzia delle entrate www.agenziaentrate.it) potete trovare i modelli e le relative istruzioni per la compilazione nella sezione moduli.

Elenco spese deducibili nel 730

Articoli di approfondimento e consigli utile:
Elenco della documentazione da portare al CAF
Detrazione per familiari a carico
Deduzione interessi passivi su mutuo

Detrazione delle spese mediche
Calcolo Primo Acconto Irpef di Giugno (A

1 commento

Per domande su casi specifici o personali, CLICCA QUI
I commenti qui sotto sono dedicati solo a correzioni e suggerimenti in merito al testo dell'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.