HOMEPAGE / Famiglia e Matrimonio / Calcolo Reddito Complessivo Nucleo familiare

Calcolo Reddito Complessivo Nucleo familiare

Vediamo alcuni esempi di calcolo del reddito complessivo del nucleo familiare considerando le tipologie di reddito tassate e quelle che godono di esenzioni o esclusioni dal computo del reddito complessivo. Ci aiuteremo anche con un file xls che potete scaricar e utilizzare gratuitamente per sapere a titolo di irpef quanto andreste a pagare in base al reddito complessivo generato nell’anno di imposta oggetto di tassazione.

Reddito complessivo del nucleo familiare 2019 2020: cos’è 

 Il reddito complessivo del nucleo familiare è la somma di tutti i redditi prodotti da tutti i componenti del nucleo familiare compresi mogli figli, zie e zii che rientrano nel nucleo. Per la definizione di nucleo familiare

Per il calcolo del reddito del nucleo familiare si deve considerare l’ammontare complessivo dei singoli redditi di tutti i membri del nucleo, quali:

  • redditi da lavoro dipendente e assimilati assoggettati ad Irpef;
  • redditi a tassazione separata (emolumenti arretrati);
  • redditi da fabbricati (al lordo di eventuale deduzione per abitazione principale);
  • redditi di lavoro autonomo, di impresa, di partecipazione e di capitale
  • altri redditi assoggettati a ritenuta d’imposta alla fonte (ad es. le prestazioni occasionali), o ad imposta sostitutiva (ad es. interessi su depositi o titoli) solo se superiori a euro 1.032,91.

Proventi esclusi dal calcolo del reddito: esenzioni

Non sono considerati redditi:

  • l’assegno al nucleo familiare;
  • le indennità di buonuscita ed altri trattamenti di fine rapporto;
  • le somme aventi natura risarcitoria come le rendite infortunistiche erogate da INAIL;
  • le pensioni di guerra e le indennità di accompagnamento.
Redditi di lavoro dipendente 16.100,00 euro +
Redditi da fabbricati 1.800,00 euro+
Reddito di impresa 5.400,00 euro=
Totale reddito familiare 23.300,00 euro

L’assegno non spetta se la somma dei redditi da lavoro dipendente e assimilati è inferiore al 70% del reddito complessivo del nucleo familiare: questo significa che il reddito complessivo  del nucleo familiare deve derivare, per almeno il 70%, dai redditi di lavoro dipendente.

Esempi

1° Esempio

 

Redditi di lavoro dipendente 16.500,00 euro+
Redditi da fabbricati 1.800,00 euro+
Reddito di impresa 5.100,00 euro=
Totale reddito familiare 23.400,00 euro

  

ll 70% del reddito complessivo di 23.400,00 euro, è pari a 16.380,00, poiché il reddito da lavoro dipendente è 16.500,00 euro e quindi superiore al 70% del reddito complessivo, l’assegno per nucleo familiare può spettare se rientra tra le tabelle contenenti i limiti di reddito.

Se supponiamo il reddito prodotto sia unicamente di un una persone del nucleo la tassazione figurativa è la seguente

Reddito imponibile
                         23.400,00
Scaglio di reddito Irpef Imposta da pagare Irpef  Limite Minimo  Limite Massimo  Aliquota Irpef (%)  Imposte calcolate
fino a euro 15.000,00 23% sull’intero importo                  –           15.000 23%             3.450
oltre euro 15.000,00 e fino a euro 28.000,00 3.450,00 + 27% parte eccedente 15.000,00           15.000           28.000 27%             2.268
oltre euro 28.000,00 e fino a euro 55.000,00 6.960,00 + 38% parte eccedente 28.000,00           28.000           55.000 38%                  –
oltre euro 55.000,00 e fino a euro 75.000,00 17.220,00 + 41% parte eccedente 55.000,00           55.000           75.000 41%                  –
oltre a euro 75.000,00 25.420,00 + 43% parte eccedente 75.000,00           75.000 43%                  –
 Totale Imposte Lorde  Totale imposte Lorda                  5.718
 Aliquota effettiva 24%
 Detrazioni di imposta
 Ritenute subite
 Acconti versati
 Imposta Netta                  5.718

 

2° Esempio

Il 70% del reddito complessivo di 23.300,00 euro, è pari a 16.310,00 euro, poiché il reddito da lavoro dipendente è 16.100,00 euro e quindi inferiore al 70% del reddito complessivo, l’assegno per nucleo familiare non spetta a prescindere dalle tabelle contenenti i limiti di reddito.

Chiarimenti e utilità

Elenco detrazioni nel 730 2019 e dichiarazione dei redditi: guida fiscale ai costi e le spese per le tasse

I dati da indicare nel modello ISEE o DSU 2019 2020 per il calcolo del reddito

 

Valuta l'articolo
[Totale: 1 Media: 5]

About Tasse-Fisco

Tasse-Fisco
Dottore Commercialista Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e Revisore Legale con la passione per il diritto Tributario e Societario e Esperto nella Consulenza Aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.