HOMEPAGE / Dichiarazione 730 e modello UNICO / Tabella Codici Carica Frontespizio della dichiarazione Modello Unico

Tabella Codici Carica Frontespizio della dichiarazione Modello Unico

Vediamo quali sono i codici di carica da inserire nel frontespizio della dichiarazione dei redditi modello Unico

TABELLA GENERALE DEI CODICI DI CARICA UNICO 2016

1  Rappresentante legale, negoziale o di fatto, socio amministratore

2  Rappresentante di minore, inabilitato o interdetto, Curatore dell’eredità giacente, amministratore di eredità de-

voluta sotto condizione sospensiva o in favore di nascituro non ancora concepito e amministratore di sostegno

3  Curatore fallimentare

4  Commissario liquidatore (liquidazione coatta amministrativa ovvero amministrazione straordinaria)

5  Commissario giudiziale (amministrazione controllata) ovvero custode giudiziario (custodia giudiziaria),

ovvero amministratore giudiziario in qualità di rappresentante dei beni sequestrati

6  Rappresentante fiscale di soggetto non residente

7  Erede

8  Liquidatore (liquidazione volontaria)

9  Soggetto tenuto a presentare la dichiarazione ai fini IVA per conto del soggetto estinto a seguito di operazioni

straordinarie o altre trasformazioni sostanziali soggettive (cessionario d’azienda, società beneficiaria, incorpo- rante, conferitaria, ecc.); ovvero, ai fini delle imposte sui redditi e/o dell’IRAP, rappresentante della società be- neficiaria (scissione) o della società risultante dalla fusione o incorporazione

10  Rappresentante fiscale di soggetto non residente con le limitazioni di cui all’art. 44, comma 3, del D.L. n. 331/1993

11  Soggetto esercente l’attività tutoria del minore o interdetto in relazione alla funzione istituzionale rivestita

12  Liquidatore (liquidazione volontaria di ditta individuale – periodo ante messa in liquidazione)

13  Amministratore di condominio

14  Soggetto che sottoscrive la dichiarazione per conto di una pubblica amministrazione

15  Commissario liquidatore di una pubblica amministrazione

La data di decorrenza della carica va indicata solo se il rappresentante è diverso da quello indicato nella di- chiarazione relativa al precedente periodo di imposta.
Nelle ipotesi in cui il dichiarante sia una società che presenta la dichiarazione per conto di un altro contri- buente, deve essere compilato anche il campo denominato “Codice fiscale società o ente dichiarante”, indicando, in tal caso, nell’apposito campo il codice di carica corrispondente al rapporto intercorrente tra la società dichiarante e il contribuente.

In caso di più rappresentanti, nel frontespizio vanno comunque indicati i dati di un solo soggetto; i dati relativi agli altri rappresentanti vanno indicati nel quadro RO, sezione I.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.