HOMEPAGE / Dichiarazione 730 e modello UNICO / Domanda compilazione 730 prima casa e assegni figlio

Domanda compilazione 730 prima casa e assegni figlio

red question markDomanda per la compilazione corretta del modello 730 per prima casa e assegni familiari a carico: La signora ci pone due domande domanda una sulla prima casa ed una sul trattamento degli assegni famialiari e dei familiari a carico dalla quale si evunce una non perfetta distinzione delle norme e questo potrebbe riguardare gli articoli linkati e leggere l’articolo per torvare qualche consiglio utile alla compilazione del modello 730

a) sono separata legalmente e consensualmente da 12 anni e mi è stato affidato il figlio all’epoca di 6 anni. Io abito in una casa in affitto a Genova e il mio ex marito abita nella casa di proprietà sita nel Comune X prima casa per tutti e due e proprietà al 50%.

Essendo prima casa non si paga l’Ici. Tutto ciò è certificato sulla sentenza di separazione: Devo dichiarare sul mio 730 il 50% della proprietà? se si posso usufruire delle detrazioni prima casa? informo che usufruisco delle detrazioni per la casa in affitto. Usufruisco un solo reddito da pensionata.
b) il xx xxxx 2010 mio figlio compie 18 anni e percepisco gli assegni familiari. Ovviamente lui è ancora studente al liceo potrò usufruire ancora degli assegni familiari con la sua maggiore età.
Ringrazio infinitamente e porgo cordiali saluti.

Buongiorno,

rispetto al primo quesito c’è un po’ di confusione tra il concetto di prima casa e concetto di abitazione principale.

A tal proposito vi segnalo l’articolo dedicato proprio alla definizione di abitazione principale, dimora, domicilio e residenza che può essere utile

Lei non paga l’ICI sull’abitazione principale non perché è prima casa; il concetto di prima casa si applica solo all’acquisto di abitazioni e conseguentemente alla riduzione di imposta di registro al momento dell’acquisto e non ha nulla a che vedere con l’ICI.

Soddisfare il requisito dell’abitazione principale non equivale a soddisfare quello della prima casa.

Le indico alcuni articoli che le faranno chiarezza sulla differenza tra i due concetti. Partiamo da un concetto base: lei teoricamente deve pagare le tasse su qualsiasi forma di reddito percepisce anche solo il semplice possesso di una quota di un immobile concorre alla determinazione del reddito per la quota parte della rendita catastale, solo che esistono anche delle detrazioni che posso diminuire o anche azzerare parte di questi redditi. Molto probabilmente Le serviranno a comprendere che molto probabilmente dovrà dichiarare il suo 50% dell’immobile (ossia la sua rendita) ma in virtù dle fatto che è adibita ad abitazione principale le spetteranno le detrazioni che azzereranno il reddito prodotto dalla sua casa. sull’argomento che abbiamo scritto apposta.

Rispetto al secondo quesito ritengo di non essere un professionista del diritto di famiglia ma so che gli assegni familiari sono dovuti fino al raggiungimento dell’indipendenza economica (stiamo sempre parlando di fattispecie generiche che possono incontrare delle limitazioni nei casi specifici).

Le ricordo inoltre che per fruire della detrazione per “altri familiari a caricoè necessario inoltre che questi convivano con il contribuente oppure ricevano da lui assegni alimentari che non risultano da provvedimenti dell’Autorità giudiziaria.

Invece gli assegni periodici percepiti dal coniuge, ad esclusione di quelli destinati al mantenimento dei figli, a seguito di separazione legale, divorzio o annullamento del matrimonio andranno riportati nella sezione II del quadro “Redditi assimilati per i quali la detrazione non è rapportata al periodo di lavoro”.

Articoli corelati per approfondire gli argomenti con consigli utili

Per conoscere le ulteriori detrazioni previste per i familiari a carico può essere tuole anche conusltare questo articolo.

Definizione familiare fiscalmente a carico: domande e risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.