HOMEPAGE / Casa, immobili, terreni / Connessione in Fibra ottica per casa o azienda: le 6 migliori offerte di abbonamento Internet a banda larga e ultralarga

Connessione in Fibra ottica per casa o azienda: le 6 migliori offerte di abbonamento Internet a banda larga e ultralarga

migliori offerte connessione internet fibra otticaPer coloro che cercano una connessione Internet veloce e performante, l’ADSL non è più l’unica soluzione. La banda larga e ultralarga garantita dalla connessione Internet a fibra ottica è divenuta un’offerta alla portata di tutti, sia per quanto riguarda la copertura della rete, sia per quanto riguarda il costo in bolletta. Un’offerta, quella della connessione a fibra ottica, che gli Internet Service Provider propongono sia per il mercato business, sia per quello residenziale. Si può ottenere una connessione super-veloce sia in azienda che a casa.

Andiamo, dunque, a vedere quali sono le offerte migliori (sempre aggiornate) che gli operatori di telefonia e connettività Internet propongono per chi cerca la fibra ottica.

Internet a Fibra Ottica: le migliori offerte del mercato per la connessione a banda larga e ultralarga

Di seguito, grazie alla collaborazione del comparatore online di tariffe www.ComparaSemplice.it, abbiamo preparato per voi un’accurata selezione di offerte dedicate al mercato casa e business.

Dopo aver valutato le proposte degli operatori più competitivi per il vostro contratto Internet a fibra ottica, vi aiutiamo a scegliere con utili consigli per confrontare le varie offerte e scegliere quella che risponde meglio alle vostre esigenze.

Connessione a Fibra Ottica per la casa

Prezzo promo €/mese Prezzo a regime €/mese Operatore Nome Offerta Tipo Velocità Scopri di più
19,95 € (per 12 mesi) 29,95 € Infostrada Absolute Fibra Fibra + Tel Fino a 100 Mb Dettagli dell’offerta
19,95 € (per 12 mesi) 34,95 € Tiscali Fibra Full Adsl + Tel Fino a 100 Mb Dettagli dell’offerta
20 € (per 12 mesi) 35 € Fastweb Jet Adsl + Tel Fino a 100 Mb Dettagli dell’offerta

Connessione a Fibra Ottica per l’azienda

Prezzo promo €/mese Prezzo a regime €/mese Operatore Nome Offerta Tipo Velocità Scopri di più
19,95 € (per 12 mesi) 29,95 € Infostrada Absolute Fibra Affari Adsl + Tel Fino a 100 Mb Dettagli dell’offerta
19,95 € (per 12 mesi) 34,95 € (per 12 mesi) Tiscali Fibra Affari Full Adsl + Tel Fino a 100 Mb Dettagli dell’offerta
24,95 € (per sempre) Infostrada All Inclusive Unilimited Fibra Affari Adsl + Tel Fino a 100 Mb Dettagli dell’offerta

Ora che avete un’idea di quali sono le offerte più concorrenziali del mercato, ecco qualche consiglio per orientarvi nella scelta del contratto che fa al caso vostro.

Conosciamo la Fibra Ottica: qual è la differenza con l’ADSL in 4 punti

Sembra trascorso poco tempo da quando abbiamo imparato che l’ADSL è la “connessione veloce” per Internet. Oggi ci viene detto che c’è qualcosa di ancora più veloce: la fibra ottica. Ma qual è la differenza tra fibra e ADSL?

Iniziamo con il conoscere i due sistemi di trasmissione dati:

  • ADSL – Acronimo che sta per Asymmetric Digital Subscriber Line: un protocollo che utilizza il classico doppino telefonico per la trasmissione e ricezione dati Internet. Una connessione ADSL permette una velocità elevata in download e una velocità più limitata in upload.
  • Fibra Ottica – Nella connessione a fibra ottica, Internet può avvalersi della trasmissione attraverso i cavi in fibra vetrosa che offrono una maggiore capacità di scambio di dati sia in download che in upload contemporaneamente (una velocità che si può quantificare in un range che va dai 30 ai 100 Mbps, fino a 300 Mbps in alcune zone d’Italia).

Ecco le 4 caratteristiche che differenziano le due infrastrutture di connessione:

  1. Velocità – È la questione più evidente: la fibra ottica può garantire una velocità minima che, in media, supera la velocità massima dell’ADSL.
  2. Banda – La caratteristica dalla quale dipende la velocità è l’ampiezza di banda. Vale a dire la capacità di gestire, da parte delle fibra ottica, la transizione di grandi volumi di dati contemporaneamente (stessa velocità di trasmissione in download e upload). Al contrario, nell’ADSL, la transizione dei dati è limitata e c’è grande differenza tra la velocità in download e upload.
  3. Traffico – Un’ulteriore diretta conseguenza dell’ampiezza di banda della fibra ottica: una rete internet a fibra è meno influenzata dai grandi volumi di traffico, offrendo una connessione più stabile e indipendente dagli intasamenti dei nodi di connessione.
  4. Prezzi – I consti di posa della rete a fibra ottica sono maggiori di quelli ADSL. Tale differenza di costi sui contratti di fornitura Internet ADSL e fibra si sta già andando ad appianare e tenderà ad annullarsi, una volta che saranno pronte tutte le infrastrutture della rete.

Come valutare l’offerta: verifica copertura

Nonostante la rete di connessione a fibra ottica si stia diffondendo a velocità impressionante, alcune zone potrebbero ancora non essere servite. Per tale motivo, per risparmiare tempo, è consigliabile effettuare una verifica di copertura. È possibile effettuare il test grazie al servizio gratuito di ComparaSemplice.it, raggiungibile cliccando qui.

Come valutare l’offerta: i tipi di connessione Internet a Fibra Ottica

Le offerte per le connessioni Internet a fibra ottica sono tutte uguali? La risposta è no. E questo spiega l’eventuale differenza di prezzo e di prestazioni. Per capire di cosa stiamo parlando, ecco quali sono le principali tipologie di servizio:

  • FTTH (Fiber To The Home): è il servizio ideale. La connessione a fibra ottica copre tutto il percorso che parte dalla centrale e arriva all’abitazione, garentendo le massime prestazioni possibili con la fibra.
  • FTTS (Fiber To The Street): la fibra arriva fino al distributor, prima del cabinet. Il restante percorso, solitamente inferiore al chilometro, viene compiuto dal doppino in rame.
  • FTTC (Fiber To The Cabinet): la fibra raggiunge il cabinet. Gli ultimi trecento metri sono percorsi dal doppino in rame. Una soluzione piuttosto diffusa in Italia.

Un glossario fondamentale per comprendere e valutare con attenzione anche le migliori offerte per Internet a Fibra Ottica, andando a leggere con attenzione i dettagli contrattuali.

Come valutare l’offerta: prezzo promo, prezzo pieno

In alcuni casi, le offerte sono tali perché propongono un prezzo promozionale per un periodo limitato di tempo. Al termine del periodo di promozione, il costo di abbonamento a Internet può aumentare. Per valutare con attenzione la capacità di far fronte al costo della bolletta, si dovrà fare riferimento al prezzo pieno, anche quando il prezzo d’entrata è bloccato per un anno.

Come valutare l’offerta: contributi di attivazione

Leggendo con attenzione i dettagli dell’offerta si potranno scoprire gli eventuali costi da sostenere alla sottoscrizione del contratto e in chiusura del rapporto. Un’informazione che può far rivalutare quella che sembrava la migliore offerta sul mercato.

Come valutare l’offerta: solo Internet o Internet e telefono fisso?

Con o senza telefono fisso? La questione non sussiste: quasi tutte le proposte di connessione Internet propongono anche la linea telefonica fissa. L’impatto economico di quest’ultima sulle offerte per la fibra ottica, infatti, è trascurabile e non farebbe risparmiare nulla sulla bolletta.

Valuta l'articolo
[Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.