HOMEPAGE / Fisco Auto e Veicoli / IVA Esposta o Deducibile sul Prezzo degli annunci Auto: Attenzione al significato

IVA Esposta o Deducibile sul Prezzo degli annunci Auto: Attenzione al significato

Capita sovente di imbattersi in annunci pubblicitari che ritenete avere un prezzo vantaggioso perchè al di sotto delle medie di mercato e come tutti, pensiamo di aver trovato l’affare. E’ un classico dell’omo sapiens tuttavia poi troviamo asterischi, o rimandi o scritte dai caratteri piccolissimi che ci indicano diverse definizione che fanno rabbrividire i tributeresti italiani.

Se provi a chiamare qualche concessionario accenna anche a qualche nozione non ben identificato di detrazione fiscale e chi si avventura nel definire la deduzione dell’Iva.

Possiamo dire che laddove troviate le seguenti indicazioni potete star certi che non trattasi di affare ma semplicemente di strategie spicciole di marketing da quattro soldi per incentivarvi l’utente interessato all’acquisto di un’autovettura ad essere chiamati per richiedere ulteriori informazioni sul veicolo.

Queste definizioni possono essere:

  • Iva esposta
  • Iva deducibile
  • Iva indeducibile
  • Iva detraibile

Iva esposta

Teoricamente in Italiano Iva esposta significa che l’Iva è stat esposta. Dove però non è dato saperlo. Bastava scrivere Iva esposta nel prezzo pubblicato per fare maggiore chiarezza, ma così non è. Non a casa a volte mi è capitato di chiamare e sentirmi dire che l’Iva faceva parte del prezzo e altre volte addirittura che intendevano che l’Iva dove va essere aggiunta.

Iva deducibile

Fa accapponare la pelle in quanto l’Iva deducibile non significa nulla. Al più Iva detraibile o indetraibile ai fini dell’Iva. Nella sostanza a se siete titolari di partita Iva dovete versare l’Iva che è data dalla differenza atra Iva a debito e Iva a credito. Se non avete la partita Iva questo non vi interessa assolutamente.

Se proprio vogliamo fare i sofisticati possiamo dire che l’Iva è deducibile perchè, come immagino tutti i concessionari d’Italia sanno, nel caso in cui siate dei titolari di patita iva che state acquistando un automezzo per destinarlo promiscuamente alla propria attività potrete detrarvi l’Iva al 40% mentre il restante 60% indetraibile diviene un costo deducibile per il vostro reddito imponibile Irpef.

Vi segnalo a tal proposito sempre l’articolo dedicato alla differenza tra detrazione e deduzione che è sempre molto di attualità.

Iva deducibile sugli annunci pubblicitari quindi in linea teorica non vuol dire nulla per cui dovrete chiamare il concessionario, se siete interessati all’automezzo e farvi dire se il prezzo la comprende o meno.

Iva indeducibile

Vale quanto detto al punto precedente

Iva detraibile

Teoricamente potrebbe voler dire che l’Iva che pagate sul prezzo è detraibile ma scritta così non vuol dire nulla. Un conto era scrivere” Iva detraibile sul prezzo per i titolari di partita Iva”, ma quello lo è comunque anche se non lo scrivi.  Per cui molto probabilmente è un altro modo per dire che l’Iva non è compresa nel prezzo dell’annuncio pubblicitario.

A tal proposito vi segnalo sempre alcuni importanti articoli che sono delle guide sintetiche sul trattamento fiscale delle auto sia per i titolari di partita iva sia per le persone fisiche che acquistano il mezzo italiano o di importazione da concessionari.

Guida Trattamento Fiscale auto per i titolari di partita Iva

Trattamento Fiscale Acquisto auto di importazione

Trattamento fiscale vendita auto da parte di liberi professionisti

Valuta l'articolo
[Totale: 26 Media: 2.4]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.