HOMEPAGE / Fisco Auto e Veicoli / Differenze fra assicurazione per autocarri e per auto

Differenze fra assicurazione per autocarri e per auto

Dodge Ram: classico pick-up immatricolato come autocarroVi sono mezzi di trasporto che possono essere assicurati sia come autocarro sia come auto, ad esempio i SUV o i pickup, possibilità da molti usata in modo improprio in quanto l’assicurazione autocarro ha un costo inferiore rispetto alla RCA classica.

Quali sono in concreto le differenze tra le due polizze e i limiti generati dall’immatricolare ed assicurare un veicolo come autocarro?

Per capire bene le differenze è bene partire dalla definizione di autocarro: si tratta di un veicolo adibito al trasporto merci, la legge italiana però permette di immatricolare come autocarro anche le auto purché restino adibite all’uso per trasporto di tipo commerciale, un esempio possono essere le auto con soli due posti adattate per il trasporto merci, le auto con rimorchio o i SUV. Ciò comporta dei vantaggi economici, sia dal punto di vista fiscale sia in relazione al premio assicurativo da pagare.

Per quanto riguarda i vantaggi fiscali questi sono dovuti alla possibilità di detrarre l’IVA e dedurre i costi dall’IRES, per poterlo fare il veicolo deve essere inerente all’attività svolta, inoltre, è possibile risparmiare sul bollo auto.
Andando, invece, al premio assicurativo da pagare per gli autocarri, questo non viene calcolato sulla cilindrata, ma sulla portata, ciò in caso di SUV porta ad un risparmio perché questi veicoli hanno solitamente peso ridotto, ma una cilindrata elevata.
Vi sono però dei limiti che occorre valutare prima di stipulare tale tipologia di contratto.
Il primo riguarda il numero di sinistri coperti in un anno dalla compagnia di assicurazione del furgone: solitamente le stesse pongono un tetto massimo di 2 o 3 incidenti, superato il quale, se si vuole avere la copertura assicurativa, occorre versare delle somme aggiuntive. Il tetto, che invece non è presente nella polizza auto, è dovuto al fatto che gli autocarri solitamente non vengono guidati da una sola persona e comunque hanno percorrenze elevate e quindi rischi maggiori.
Per quanto riguarda la classe di merito, la stessa non viene presa in considerazione in relazione all’intestatario, ma in relazione al veicolo, ciò perché i veicoli ad uso commerciale non hanno sempre lo stesso guidatore. Di conseguenza ogni veicolo parte dall’ultima classe di merito e ogni anno, nel caso in cui non si verifichino sinistri, si scala di una posizione.

Per quanto riguarda la legge Bersani che, come noto, permette di usufruire della classe di merito di un’altra persona appartenente allo stesso nucleo familiare, in caso di autocarri vi sono delle ulteriori limitazioni rispetto all’ assicurazione auto: possono usufruirne solo le ditte individuali intestate fisicamente ad un titolare di partita IVA. L’esempio classico è il padre titolare di un autocarro che trasmette al figlio titolare di una ditta individuale la classe di merito di tale camion che però non deve già essere nella disponibilità di chi vuole usufruirne, ma deve essere appena acquistato (nuovo o usato).
Non è possibile usufruire della Legge Bersani in caso di veicolo intestato a società.

Altri fattori da considerare riguardano la copertura dell’assicurazione per autocarro, infatti, in caso di uso promiscuo e quindi per l’attività commerciale ed attività privata, lo stesso deve essere dichiarato, di conseguenza vengono meno i benefici.

Nel caso in cui invece si scelga l’uso esclusivo, il veicolo non potrà essere utilizzato a fini privati, di conseguenza se si verifica un sinistro e a bordo vi sono i bambini la copertura assicurativa viene meno.Iinoltre viene meno nel caso in cui il veicolo sia in circolazione fuori dall’orario di lavoro, mentre la maggior parte delle polizze copre gli eventuali sinistri che si verificano durante il carico e scarico delle merci e gli addetti trasportati.

Quali rischi nell’assicurare auto come autocarro?

In caso di uso improprio del veicolo immatricolato come autocarro, oltre a perdere la copertura assicurativa è possibile anche avere la somministrazione di sanzioni in quanto viene violato l’articolo 82 del codice della strada, le sanzioni possono arrivare fino a 1500 euro ed è disposta la sospensione della carta di circolazione. Ciò vuol dire che se durante i controlli da parte della polizia si riscontra che l’autocarro è utilizzato per fini personali e non di lavoro, è possibile avere una multa per violazione del codice della strada indipendentemente dal verificarsi di sinistri.

Convenienza a immatricolare la macchina o il SUV come autocarro

Qui potete trovare un articolo dedicato alla valutazione della convenienza economica ad immatricolare una macchina come un autocarro così da farvi un’idea in poche parole di quanti soldi effettivamente risparmiate e se ne vale la pena.

Valuta l'articolo
[Totale: 53 Media: 2.5]

3 commenti

  1. E quali sarebbero gli impedimenti secondo lei a fruire della prima classe?

  2. legge malfatta:
    per prima cosa sul libretto di un autocarro c’è scritto “adibito al trasporto di cose” e mentre le cose possono essere anche private, le merci sono ben differenti in quanto è sottintesa una destinazione commerciale delle stesse. ma di MERCI sui libretti non se ne parla.

    per seconda cosa: io e mia moglie non abbiamo figli, siamo in 2 senza esigenze di auto con più posti, per quale motivo dovrei acquistare un secondo veicolo? il pickcup che uso per lavoro mi basta ed avanza per andare a fare la spesa e le ferie con mia moglie. dovrei acquistare un’auto apposta?

    tutto perchè hanno tolto la categoria “promisqui”

  3. Salve sto valutando l’acquisto di un dodge ram usato volevo sapere se posso assicurarlo come vettura usufruendo della Bersani”1a classe” o per forza autocarro a uso personale “14a classe” la ringrazio un saluto

Per domande su casi specifici o personali, CLICCA QUI
I commenti qui sotto sono dedicati solo a correzioni e suggerimenti in merito al testo dell'articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.